13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 31, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti “Bella di Marca” si fa in due: sabato a Pieve di Cadore...

“Bella di Marca” si fa in due: sabato a Pieve di Cadore e domenica a Morgano

Doppia tappe nel weekend per il concorso itinerante di bellezza femminile. Prima la tradizionale serata bellunese, poi l’esordio alla “Festa dell’Omo”

Melissa Rizzetto Bella di Marca 2011

L’intensissimo luglio di “Bella di Marca”, il concorso organizzato dal 1999 da Orve Pubblicità e da quattro anni anche dal suo marchio Prom&Venti, si chiude con il botto. Archiviate le tappe di Vittorio Veneto, Cimavilla di Codognè, Motta di Livenza, San Vendemiano e San Biagio di Callalta, la carovana di Bella di Marca è pronta a ritornare in provincia di Belluno per quella che, dopo il rinvio della data di Feltre, è di fatto la prima tappa “dolomitica” di quest’anno. L’appuntamento è sabato 28 luglio alle 21.00 in piazza Tiziano, nel centro storico di Pieve di Cadore. È qui che le concorrenti sfileranno in passerella in abito casual, abito da sera e costume da bagno per aggiudicarsi il titolo di “Bella di Marca Pieve di Cadore”, che garantisce l’accesso alla finale del concorso in programma sabato 15 settembre in Piazza dei Signori a Treviso. Altre fasce assegnate dalla giuria di tappa consentiranno alle concorrenti che se le aggiudicheranno di accedere alla semifinale.

Sulla passerella di Pieve di Cadore le aspiranti miss saranno protagoniste fuori concorso di una sfilata con la moda sportiva del negozio Sportler di Calalzo, le scarpe di Taica (Pieve di Cadore) e gli occhiali dell’ottica Amaranto di Perarolo. Per la parte musicale saliranno sul palco di piazza Tiziano due protagonisti bellunesi del Festival delle Voci Nuove che si è svolto a gennaio a Vittorio Veneto: la vincitrice Alessandra De Francesch e Gionatan Prota, accompagnati dal chitarrista Vittorio De Lorenzi. Ospite della serata sarà Maya Fall, già finalista di Bella di Marca 2012 grazie alla vittoria nella tappa di San Vendemiano. E dopo la proclamazione delle miss, la festa come da tradizione proseguirà al Gran Cafè Tiziano.

Il giorno dopo, domenica 29 luglio alle 21.00, “Bella di Marca” tornerà in provincia di Treviso, e precisamente alla “Festa dell’omo” presso gli impianti sportivi di Badoere di Morgano. È qui che le concorrenti, come sempre sfilando in casual, abito da sera e costume, si contenderanno la fascia di “Bella di Marca Badoere di Morgano” che qualifica alla finale. Le altre fasce messe in palio daranno diritto ad accedere alla semifinale. Fuori concorso, le aspiranti miss saranno protagoniste di una sfilata di moda con il Maglificio Morgano. E anche a Badoere non mancherà la musica con le performance del duo Event Horizon e di Jessica Della Colletta, altri protagonisti del Festival delle Voci Nuove. Ospiti della serata altre due finaliste 2012: Chantal Nardin (Bella di Marca Vittorio Veneto) e Sandy Silvestrin (Bella di Marca Motta di Livenza).

Madrina di entrambe le serate, che saranno presentate da Claudio De Stefani, sarà la “Bella di Marca” in carica Melissa Rizzetto.

Un punto di riferimento permanente per informazioni e iscrizioni al concorso, per conoscere il calendario delle tappe e gli sponsor e media partner della stagione 2012 è il sito www.belladimarca.it

Il concorso è presente anche su Facebook (link dal sito ufficiale).

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...

Incidente mortale a Trichiana

Borgo Valbelluna, 31 ottobre 2020 - Non ce l'ha fatta David Bernard, 48enne di Pialdier di Trichiana che stamattina intorno alle 9 in sella...
Share