13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Prima Pagina Concessione in uso temporaneo delle palestre: le domande entro il 31 luglio

Concessione in uso temporaneo delle palestre: le domande entro il 31 luglio

L’Amministrazione comunale di Belluno, per consentire un utilizzo ottimale delle palestre al di fuori dell’orario scolastico, predispone ogni anno un apposito piano di concessione rivolto alle Società e ai Gruppi sportivi, tenendo conto delle richieste che vengono inoltrate.

Società e Gruppi interessati, pertanto, sono invitati a presentare richiesta per la prossima stagione sportiva 2012/2013, entro il 31 luglio, utilizzando, il modello di domanda scaricabile dal sito internet www.comune.belluno.it, alla voce servizi on line>modulistica, da compilarsi su carta intestata della Società, o rivolgendosi all’Ufficio Sport del Comune di Belluno, in Piazza Duomo 2.

Nella richiesta dovranno essere specificati la palestra, il tipo di attività che si intende svolgere e il periodo, con la precisazione delle giornate e degli orari richiesti.

Sarà cura del Comune ottenere l’assenso dei competenti Consigli Scolastici e disporre la concessione temporanea, nel rispetto delle norme previste in materia e dei criteri stabiliti dal Consiglio Scolastico Provinciale.

Le autorizzazioni saranno inviate ai richiedenti, complete dei dettagli relativi alle prescrizioni sulle modalità d’uso e del pagamento delle tariffe, sulle norme di assunzione delle responsabilità in ordine alla sicurezza, all’igiene e alla salvaguardia dell’immobile.

Si fa presente che da quest’anno è entrata a far parte del gruppo delle palestre gestite dal Comune anche la palestra ex Gil di Castion.

Le domande che dovessero pervenire dopo il 31 luglio 2012 saranno prese in considerazione nei limiti delle disponibilità residue.

Per ulteriori informazioni: Ufficio Sport, Piazza Duomo 2 – tel. 0437/913141-913281 – fax 0437/913244, email sport@comune.belluno.it.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share