13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli E'nelle librerie "La mia Alice", l'ultimo libro illustrato di Luca Stella

E’nelle librerie “La mia Alice”, l’ultimo libro illustrato di Luca Stella

Come la vedi Alice? Il disegnatore e fumettista Luca Stella ha rivisitato il celebre racconto di Lewis Carroll realizzando un altro dei suoi insoliti personaggi e dedicandolo ai piccoli lettori, ma non solo. “La mia Alice” (edizioni DBS, 20 euro), disponibile da qualche giorno nelle librerie bellunesi, è un libro con un’elegante copertina rigida, ritratto della protagonista, molto curato nella sua veste grafica. Il volume raccoglie in 24 pagine 10 illustrazioni a colori a tutto campo (22×22 cm), alternate a 80 righe di testo dello stesso disegnatore che raccontano in rima una vicenda in bilico “tra il racconto originale e il modello disneyano”, racconta lo stesso Luca Stella che dice di aver “osato” improvvisandosi scrittore e di orientarsi sempre più verso i libri per bambini. Un Alice insolita dicevamo “un po’ più cicciotta dell’originale, umile  e piuttosto disorientata perché catapultata in un mondo dove regna l’assurdo”, dice di lei il suo autore che ne sottolinea anche una connotazione psichedelica in quanto “tutte le illustrazioni giocano su una serie di contrasti di colore che attirano l’attenzione del lettore e la curiosità dei più piccini”. Riguardo la tecnica usata per la realizzazione di questi disegni, l’autore fa notare soprattutto i contorni “che ricordano il tratto forte e marcato della Pimpa”. E nelle ultime due pagine Alice è in bianco e nero, pronta a essere colorata dalle matite dei piccoli lettori. Il libro sarà anche il soggetto di una mostra realizzata con pannelli 80×50 cm che verrà inaugurata nel corso della manifestazione “I giovedì in piazza”, un evento che da molti anni movimenta le serate nel centro storico di Belluno. Ma l’attività artistica di Stella sta proseguendo anche con molti altri progetti editoriali e collaborazioni. “Tibia e Tubercolino”, la serie di questi due strani eroi degli inferi, ora è scaricabile anche come applicazione Apple, che permette al lettore di interagire con i personaggi. E sabato 23 giugno l’inaugurazione del nuovo negozio multimediale Block Buster (alle 16 in via Medaglie d’Oro) sarà all’insegna anche dell’opera di questo artista che poco tempo fa ha vinto il premio del concorso Opera Pinocchio con un suo puppet oggi esposto a Collodi nel parco della Fondazione intitolato al burattino più famoso del mondo. Stella invita i suoi amici e ammiratori reali e virtuali (la sua pagina è seguitissima su facebook) a partecipare all’inaugurazione entrando a dare un’occhiata alla sua opera davvero eclatante: un dipinto di 150 metri quadrati, consistente in un murales di 32 metri di lunghezza stampato su tela e posizionato alle pareti, con protagonisti famosi del mondo delle storie. Un’impresa su cui sta lavorando da quattro mesi e che promette lascerà sbalorditi i suoi fan.

Share
- Advertisment -


Popolari

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...

A Cancia è arrivata la briglia “Sabo dam”. Bortoluzzi: «Entro fine anno l’installazione»

Lavori in dirittura d'arrivo a Borca di Cadore. Nei giorni scorsi è arrivata la struttura componibile della briglia "Sabo dam", l'opera principale dell'imponente lavoro...
Share