13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 15, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti “Febbre d’azzardo”. Incontro di sensibilizzazione a Trichiana giovedì 31 maggio

“Febbre d’azzardo”. Incontro di sensibilizzazione a Trichiana giovedì 31 maggio

Alle ore 18.30, in Sala Consiliare, in collaborazione con il Club Alcologico Territoriale “La Fenice” di Trichiana e l’ACAT “Dolomiti Feltrine”.

Giovedì 31 maggio 2012, alle ore 18.30 verrà proposto, presso la Sala Consiliare al Palazzo delle Mostre di Trichiana, in Piazza Merlin, un importante incontro sul problema del gioco d’azzardo.

L’iniziativa, denominata “FEBBRE D’AZZARDO”, è promossa e organizzata dall’Assessorato ai Servizi alla Persona del Comune di Trichiana in collaborazione con il locale Club Alcologico Territoriale “La Fenice” e l’ACAT “Dolomiti Feltrine”.

L’incontro prevede gli interventi della dottoressa Ivana Stimamiglio dell’ACAT Regionale sul tema “IL GIOCO D’AZZARDO – Una nuova emergenza sociale che riguarda tutti” e del dottor Luigi Turco del SER.T dell’ULSS n. 2 di Feltre su “GIOCHIAMOCELA IN UN ALTRO MODO” – Aspetti psicologici del gioco d’azzardo”.

L’iniziativa si propone di contrastare il fenomeno del gioco d’azzardo che, favorito dalle nuove tecnologiche, sta dilagando e sviluppando nuove forme di dipendenza senza sostanze. L’incontro punta a far conoscere il problema nelle sue molteplici sfaccettature, a far riflettere sul rischio che il gioco d’azzardo degeneri in patologia (con gravi conseguenze sociali) e a promuovere uno stile di vita sano e corretto.

“Tutti i cittadini sono invitati a partecipare – commenta l’assessore ai Servizi alla Persona, Raffaella Da Ros – perché il problema, per essere arginato e contrastato, richiede la consapevolezza del maggior numero possibile di persone, che potrebbero trovarsi in qualsiasi momento a entrare in contatto con questa, che è una patologia vera e propria.

Conoscere il problema ci permette di essere di aiuto a noi stessi e a chi, più o meno vicino a noi, dovesse trovarsi in difficoltà per questo motivo. Ringrazio i relatori e, in particolare, il Club Alcologico Territoriale “La Fenice”, attivo a Trichiana, sempre attento alla promozione del benessere e all’aiuto di chi si trovi prigioniero di una dipendenza”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Tribunale di Belluno respinge il ricorso degli operatori sanitari collocati in ferie forzate perché si erano opposti alla vaccinazione

Con ordinanza n.328 ex art. 669 terdecies CPC del 6 maggio 2021 il Tribunale di Belluno, presidente del Collegio il dottor Umberto Giacomelli, respinge...

Fondo Ambiente Italiano. Gemellaggio tra il Fai Giovani di Belluno e quello di Bolzano per scoprire il rispettivo patrimonio di storia e arte

Non sempre tra Belluno e Bolzano si creano rivalità e competitività: un valido e significativo esempio di collaborazione e dialogo viene dai volontari dei...

Tib Teatro non si è arreso. Investimenti, tenacia e lavoro in tempo di pandemia. E nuovi importanti riconoscimenti

Belluno, 14 maggio 2021 - "Un anno e mezzo di pandemia, teatri chiusi, ferma la tournée dei nostri spettacoli, ferma la stagione Comincio dai...

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...
Share