13.9 C
Belluno
giovedì, Dicembre 3, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Aperta l'asta per la vendita della Nis - Nuovi impianti sportivi -...

Aperta l’asta per la vendita della Nis – Nuovi impianti sportivi – Prezzo base 2.710.686 Offerte entro le ore 12.00del 21 giugno 2012

Il Comune di Belluno ha pubblicato un bando di gara per la cessione del 100% delle quote di partecipazione nella Societa’ Nuovi Impianti Sportivi s.r.l. la municipalizzata che gestisce gli impianti del Nevegal.

Il prezzo a base d’asta è pari ad Euro 2.710.686,20

L’offerta dovrà essere fatta per l’intera quota e non è frazionabile.

Non sono ammesse offerte a ribasso.

L’aggiudicazione avrà luogo a favore del soggetto che avrà offerto il prezzo più elevato rispetto a quello a base d’asta.

L’offerta, sottoscritta dal legale rappresentante della ditta con firma leggibile per esteso, dovrà riportare l’indicazione del luogo e della data di sottoscrizione e dovrà pervenire entro le ore 12.00 del giorno 21 giugno 2012 al Comune di Belluno – Piazza Duomo n. 1 – 32100 Belluno.

Il bando completo può essere consultato e scaricato dal sito internet del Comune di Belluno www.comune.belluno.it alla voce Bandi di Gara e Avvisi.

Il Responsabile Unico del Procedimento è la Dott.ssa Maura Florida.

Gli interessati a presentare domanda potranno prendere visione ed estrarre copia della perizia di stima, dell’ultimo bilancio della Società Nuovi Impianti Sportivi e del suo statuto, presso la sede comunale rivolgendosi ai seguenti recapiti:

Tel. n. 0437 913433 – 0437 913273 – Fax 0437 913407

e-mail: eromanello@comune.belluno.it – mgsetti@comune.belluno.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...
Share