13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Prima Pagina Due appartamenti ex case popolari all'asta a Mussoi. Le offerte entro il...

Due appartamenti ex case popolari all’asta a Mussoi. Le offerte entro il 18 giugno

L’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale della Provincia di Belluno informa che procederà alla vendita mediante asta pubblica di due immobili ad uso abitativo e relative pertinenze.

Si tratta di due appartamenti siti in Comune di Belluno, alla via S.Lorenzo, n.3 , a dieci minuti dal centro cittadino; uno al piano rialzato con una camera e l’altro al piano primo con due camere, in una palazzina realizzata nell’anno 1970.

Le basi d’asta sono di € 90.000,00 per l’appartamento più piccolo e di € 114.000,00 per l’appartamento più grande. Per entrambi la classe energetica è la G.

Gli immobili sono liberi da persone e cose e disponibili da subito.

Le offerte dovranno pervenire in Azienda entro le ore 10,00 del giorno 18 giugno 2012 e verranno aperte il giorno martedì 19 giugno alle ore 10,00.

Per tutte le informazioni circa la partecipazione all’asta, si possono contattare gli uffici aziendali di Belluno, alla via B. Castellani n. 2, ed visitare il sito aziendale all’indirizzo internet www.aterbl.it

Responsabile del procedimento è il dott. Pinto Alberto

Incaricato dell’istruttoria è il dott. Luciano Da Pian (tel. 0437 935940).

Share
- Advertisment -

Popolari

Intervista a Davide Mazzon. Gli anestesisti rianimatori in prima linea nel contrasto alla pandemia

A un anno dalla diffusione della pandemia Covid-19 che ci affligge, abbiamo interpellato il dottor Davide Mazzon, da quasi 20 anni direttore del Reparto...

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...
Share