13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 28, 2021
Home Lettere Opinioni I° maggio 2012, lettera di auguri per il lavoro che non c'è...

I° maggio 2012, lettera di auguri per il lavoro che non c’è * di Annalisa Dal Mas

I° maggio 2012 – La festa del lavoro che non c’e’ o che si rischia di perdere.

Disoccupazione oltre il 12%.

E la situazione peggiora di mese in mese.

Nel 2011 si sono registrati 8.350 disoccupati a cui si aggiungono i 1.531 sospesi per cassa integrazione, per un totale di 9.881 persone senza un lavoro

Grossi problemi per imprese grandi e piccole importanti per il territorio che rischiano ora di chiudere definitivamente, come l’Ideal Standard, come l’Invensys con 130 operatori in cassa in deroga, come Safilo dopo l’addio del marchio Armani con 400 esuberi, come l’ACC Elettromeccanica o come Zadra Vetri con 70 licenziati.

Situazioni difficili che stanno irrevocabilmente segnando il futuro economico del nostro territorio.

Per questi casi più eclatanti e per tutte le altre attività economiche seriamente in difficoltà (come il ramo dell’edilizia che essendo fermo non riesce nemmeno a fare lavorare le attività collegate) che rischiano di chiudere da un giorno all’altro, o per debiti o per crediti, è impossibile non soffermarsi un attimo per cercare di pensare alla disperazione che attanaglia le famiglie di questi lavoratori.

Auspico che quest’anno la festa dei lavoratori sia un giorno di simbolica riflessione sulla fortuna di averlo, un lavoro, soprattutto se fisso.

Auspico, ai privilegiati, di rendersi consapevoli delle difficoltà di vivere nell’incertezza di arrivare a fine mese, non solo economicamente, ma proprio fisicamente, perchè troppi si sono arresi di fronte all’impossibilità di continuare a vivere senza un lavoro.

Buon primo maggio a tutti, ai lavoratori e ai disoccupati!

Ai primi perchè è la loro festa e ai secondi perchè il lavoro lo trovino presto.

Auguri a chi lotta per salvare il proprio posto e auguri a chi il lavoro se lo re-inventa quotidianamente.

 

Annalisa Dal Mas – Candidata Consigliere per il comune di Belluno – Lista Lega Nord

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

L’assessore Lanzarin risponde sui 52 milioni destinati alle Ulss venete, esclusa Belluno

Dopo le varie proteste per i mancati stanziamenti della Regione Veneto all'Ulss 1 Dolomiti (nulla dei 52 milioni), nell'ordine, quella del sindaco di Belluno...

Italia Polo Challenge. Questa mattina la sfilata in centro Cortina preceduti dai carabinieri a cavallo

Italia Polo Challenge, evento che conferma il polo ‘on snow’ tra gli appuntamenti sportivi più attesi di Cortina d’Ampezzo, prosegue, seppure a porte chiuse,...

Attraversamenti faunistici. De Bon: «Obiettivo sicurezza, per gli automobilisti e per gli animali»

Provincia di Belluno e Veneto Strade sono al lavoro per prevenire gli incidenti stradali che coinvolgono la fauna selvatica. Negli ultimi vent'anni infatti sono...

Il saluto al nuovo direttore generale dell’Ulss 1 Maria Grazia Carraro

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Belluno dà il benvenuto alla dottoressa Maria Grazia Carraro, che per i prossimi 5 anni sarà...
Share