13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 15, 2021
Home Prima Pagina Cambia la normativa sull'espatrio per i minorenni italiani: dal 26 giugno serve...

Cambia la normativa sull’espatrio per i minorenni italiani: dal 26 giugno serve la carta d’identità valida all’espatrio o il passaporto

Il Ministero degli Affari Esteri,  in attuazione  del Regolamento (C.E.)  n. 444/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio  del 28 maggio 2009,  ha comunicato che a decorrere dal 26 giugno 2012, per l’attraversamento delle frontiere, tutti i minori italiani dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale consistente in passaporto oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscono la validità, carta d’identità valida per l’espatrio o altro documento di viaggio equipollente.

Questura di Belluno

Lo rende noto la Questura di Belluno, in vista dell’imminente stagione estiva.

Con l’entrata in vigore del predetto Regolamento, recante disposizioni in materia di passaporti contenenti elementi biometrici, e’ stato infatti introdotto il principio “una persona – un passaporto”, secondo cui i passaporti devono essere rilasciati come documenti individuali.

Le nuove norme rappresenteranno  un passo importante verso l’uso di nuovi elementi che renderanno più sicuri i passaporti e i documenti di viaggio e stabiliranno un legame più stretto tra il titolare e il relativo passaporto o documento di viaggio, contribuendo in tal modo, in maniera consistente, a garantire che i passaporti e i documenti di viaggio siano protetti contro il loro uso fraudolento. Una maggiore individualità garantirà, altresì, un’adeguata sicurezza per i minori.

A partire pertanto dal prossimo 26 giugno tutti minori che viaggiano devono avere ciascuno il proprio documento di viaggio individuale e non possono pertanto essere iscritti sul passaporto dei genitori. A tal fine si sottolinea che l’iscrizione dei figli minori su passaporti ancora in corso di validità, non ancora scaduti per decorrenza temporale, è da ritenersi nulla.

Eventuali informazioni possono essere richieste all’Ufficio Relazioni con il Pubblico al nr. 0437/945531.

Share
- Advertisment -

Popolari

Vogatori che passione: caratteristiche, modelli più richiesti e costi

Fare attività fisica è importantissimo per la salute e la mente delle persone, però non tutti hanno la possibilità o il tempo di andare...

Chiusura della Statale 50 alle Gravazze. i mezzi Dolomitibus effettueranno il percorso alternativo

Da venerdì 16 aprile sarà chiusa al traffico la Statale 50 in zona Gravazze, in Comune di Santa Giustina. Di conseguenza, i mezzi di...

Riconversione vigneti: stanziati 38,7 milioni dalla Regione

Venezia, 14 aprile 2021 - “Abbiamo rimodulato le somme che ci sono state assegnate dal piano nazionale di sostegno del settore vitivinicolo, che ammontano...

Vaccinazione persone over 80: prenotazioni online o accesso libero

Belluno, 14 aprile 2021 - Per sostenere la campagna vaccinale a favore delle persone di 80 e più anni (nati nel 1941 o negli...
Share