13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home Pausa Caffè Tre Valli: da venerdì si scia in tutto il comprensorio

Tre Valli: da venerdì si scia in tutto il comprensorio

Nella ski area Tre Valli è tutto pronto. Da domani, venerdì 23 dicembre, si potrà sciare da un capo all’altro del famoso comprensorio sciistico incastonato tra Veneto e Trentino, vero e proprio paradiso per gli amanti degli sport invernali con oltre 100 km di piste e 26 impianti di risalita. Verranno infatti aperti i collegamenti Moena-Lusia-Bellamonte e Falcade-Passo San Pellegrino e, oltre al normale trasporto di linea, entrerà in funzione per il secondo anno consecutivo l’Elastibus con 2 mini bus, da 20 posti ciascuno, che faranno ogni giorno spola, dalle ore 9.00 alle 15.30, tra l’Alpe di Lusia (una fermata, presso la partenza degli impianti) e il Passo San Pellegrino (due fermate, vicino agli impianti Costabella e Chiesetta-Cima Uomo) e viceversa, con corse ogni 15 minuti.

Falcade: pista panoramica

“Lo staff delle società impianti a fune ha svolto un lavoro straordinario per garantire la buona sciabilità di tutte le piste”  spiega Renzo Minella, responsabile marketing del Tre Valli. “Sempre domani verranno aperte anche le piste di rientro sia a Falcade (pista Le Buse-Molino) che all’Alpe di Lusia (pista Fiamme Oro 2), permettendo agli sciatori di arrivare direttamente in paese sci ai piedi.” Per gli appassionati dello sci di fondo, invece, sulla piana di Falcade è già praticabile un anello di 5 km che si snoda tra i boschi e gli ampi spazi che circondano il paese. Si ha la possibilità di scegliere tra i vari percorsi disponibili a partire dal campetto scuola, dove i principianti possono apprendere la tecnica di base con l’aiuto di esperti maestri di fondo, fino ad arrivare al di là del torrente Biois, per i più esperti. Annesse alla biglietteria si trovano un fornito noleggio di sci e la sede della Scuola di Sci da Fondo. Aperto anche il Centro Fondo Alochet al Passo San Pellegrino, importante punto di riferimento per lo sci nordico, che permette di sciare ad una quota media di 1800 metri di altitudine, attraverso stupendi percorsi immersi nei boschi vicino al lago San Pellegrino.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Tre furti in appartamento. Due a Borgo Valbelluna e uno a Pedavena

Sono tre i furti in appartamento denunciati tra ieri e oggi: due sono avvenuti nel Comune di Borgo Valbelluna nel quartiere Salvo d'Acquisto dove...

Concorso per geometra e per vigile al Comune di Pedavena

È indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un istruttore tecnico categoria C1 presso l’Area Tecnica del Comune di...

In corso di attivazione l’ospedale di Comunità di Agordo

Al via l’attivazione di un “Ospedale di Comunità” all’interno del presidio di Agordo. L’Ulss Dolomiti sta predisponendo in questi giorni il nuovo piano di emergenza...

Annullata l’ex tempore di scultura su legno

Annullata l'Ex Tempore di scultura su legno. Il Consorzio Belluno Centro Storico, preso atto dei cambiamenti dell'ultima settimana relativi all'emergenza sanitaria, fa sapere di...
Share