13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Giovedì, venerdì e sabato a RadioBelluno: "Signori, entra la Corte". Tre commedie...

Giovedì, venerdì e sabato a RadioBelluno: “Signori, entra la Corte”. Tre commedie di Giovannino Guareschi intrepretate dalle Bretelle lasche

In occasione delle feste natalizie la compagnia teatrale Bretelle Lasche e Radio Belluno fanno un piccolo regalo agli ascoltatori: “Signori, entra la Corte! – Guareschi e la radio”, tre commedie radiofoniche scritte nell’immediato dopoguerra da Giovannino Guareschi, che rivelano un aspetto praticamente sconosciuto dell’autore di Don Camillo, che andranno in onda giovedì 22, venerdì 23 e sabato 24 dicembre alle ore 10,30 e in replica alle ore 19,30.
Tre radioprocessi che fanno parte di una serie di commedie radiofoniche (nate come campagne pubblicitarie per promuovere le pastiglie per la gola “Resoldor”, prodotto della ditta Gazzoni di Bologna) che offrivano uno spaccato della società italiana del dopoguerra. Vicende “comicamente tragiche o tragicamente comiche”, come le descrive il Guareschi.
Andate in onda nel 1948 da Radio Milano, erano in tutto 29 radio processi il cui verdetto veniva lasciato agli ascoltatori, a quella che Guareschi definisce “radio giuria popolare”. Tra tutti coloro che esprimevano, tramite lettera postale, un giudizio corrispondente a quello della maggioranza venivano all’epoca sorteggiati “un apparecchio radio Ducati a cinque valvole con occhio magico e venti cassette di Aperitivo Select e Gin Pilla”.
La compagnia teatrale Bretelle Lasche ha presentato questa selezione di tre commedie, o radioprocessi, a Belluno in occasione della manifestazione “Leggere le sere” nell’edizione del 2010 e le ripresenta ora nel loro contesto originale, ovvero quello radiofonico, in collaborazione e coproduzione con Radio Belluno.
La registrazione e l’edizione è stata curata da Guido Beretta e gli interpreti sono Michele Firpo, Francesca Rech Morassutti, Francesca Bogo, Laura Portunato, Luca Campeotto, Elia Luciani e Paola De Pizzol.

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share