13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Cronaca/Politica Palaghiaccio e macello di Feltre. Bond: "Stanziati 120mila euro dalla Regione per...

Palaghiaccio e macello di Feltre. Bond: “Stanziati 120mila euro dalla Regione per le opere urgenti”

Dario Bond consigliere regionale Pdl

“Palaghiacchio e macello comunale di Feltre possono dirsi al sicuro. Sono in arrivo finanziamenti importanti da parte della Regione”.
A comunicarlo è il capogruppo del Pdl in Consiglio regionale Dario Bond dopo che la giunta – su proposta dell’assessore Massimo Giorgetti – ha stanziato cospicui contributi a favore delle due strutture feltrine sulla base della legge regionale 7 del 2003, provvedimento che dispone l’assegnazione di risorse destinate a interventi di particolare interesse o urgenza di competenza di enti pubblici e soggetti privati.

Nel caso del palaghiaccio in Bosco Drio le Rive, la Regione staccherà un assegno da centomila euro per la sostituzione della centrale termica, operazione che complessivamente costerà circa 134 mila euro. “Nel giugno di quest’anno la società gestrice ha segnalato l’urgenza di realizzare una nuova centrale termica per sopperire la sospensione dell’adduzione di vapore dalla linea della centrale termica dell’ospedale, che attualmente è in fase di riqualificazione”, spiega Bond, che parla di un “segnale importante arrivato proprio a inizio stagione”.

Sull’altro fronte ci sono i ventimila euro messi a disposizione del macello comprensoriale di Feltre: “Il contributo”, prosegue il capogruppo del Pdl, “era stato chiesto dalla Comunità montana feltrina per il completamento dei lavori di manutenzione straordinaria. Lavori che altrimenti sarebbero impossibili da affrontare da parte dell’ente”.

E proprio su questo punto si sofferma Bond: “Questi due finanziamenti regionali fanno fronte a due pressanti esigenze aiutando concretamente gli enti locali che stanno vivendo una difficile stagione economica e finanziaria. La collaborazione tra il territorio e Venezia si conferma fondamentale”.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...

Rincaro materie prime, dagli eurodeputati i primi segnali di supporto. Basso (Confartigianato): «Il problema va risolto, altrimenti la ripresa non sarà possibile»

Stanno arrivando le prime azioni a supporto di Confartigianato Belluno per porre un freno al rincaro delle materie prime. Dagli uffici di Piazzale Resistenza,...

Lavori alla scuola “Valeriano” di Castion. Le classi ripartite tra Badilet, Borgo Piave e Castion

Si è concluso in questi giorni, dopo un incontro con i vertici dell'Istituto Comprensivo 3 e con gli esponenti del consiglio d'istituto, lo studio...
Share