13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 18, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato in Sala Bianchi le celebrazioni del 45mo dell'Associazione Bellunesi nel mondo

Sabato in Sala Bianchi le celebrazioni del 45mo dell’Associazione Bellunesi nel mondo

1966-2011: quest’anno l’Associazione Bellunesi nel Mondo celebra i suoi 45 anni. La ricorrenza verrà solennemente  celebrata sabato 12 novembre, nell’ambito dei festeggiamenti promossi dal comune di Belluno per la festa patronale di San Martino. Alle ore 17, nella sala “Bianchi”, in via Fantuzzi,  convegno dal titolo “Una storia, un progetto, una terra”. Relatori  Luigi Zanolli, presidente della Famiglia Bellunese di Locarno, sul tema “ La presenza dell’ABM all’estero vissuta da un emigrante” e  di Ulderico Bernardi, storico e scrittore  di cultura popolare veneta e di emigrazione, sul tema “Il ruolo oggi dell’associazionismo d’emigrazione e le sue prospettive future”. A conclusione proiezione del documentario “Una storia. Un progetto. Una terra – 45 anni di storia dell’Associazione Bellunesi nel Mondo”.

 

Share
- Advertisment -




Popolari

Denunciato il direttore della Ser.S.A.

Belluno, 17 settembre 2021 - Può un direttore di una Rsa impedire la visita di un parente diretto nell’orario prestabilito, in possesso di prenotazione...

Crisi Acc. Donazzan: Dopo le rassicurazioni di Annibaletti confidiamo in una posizione coerente del Mise

Venezia, 17 settembre 2021  -  L’Assessore regionale al lavoro del Veneto, Elena Donazzan, alla luce delle odierne dichiarazioni riportate dalla stampa locale in merito alla...

ACC. Incontro al Mise del 28 settembre. Zuglian: “La Fim Cisl non lascerà che a pagare errate valutazioni o previsioni siano ancora i lavoratori”

"La Fim Cisl giudica positivamente la pronta convocazione del tavolo ACC al Mise del 28 settembre. Alla luce di alcune dichiarazioni apparse sui giornali...

Via le restrizioni del green pass a scuola, sono discriminatorie e pericolose

L’Italia è il Paese con il Green Pass più restrittivo d’Europa eppure non ci sono ancora linee guide precise su come vivere la quotidianità...
Share