13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Adunata triveneta degli alpini a Feltre: incontro a Palazzo Balbi tra...

Adunata triveneta degli alpini a Feltre: incontro a Palazzo Balbi tra Bond, Zorzato e i vertici degli alpini

L’Adunata triveneta degli alpini di Feltre punta all’en-plein. Lo hanno ribadito oggi pomeriggio a Venezia i vertici dell’Ana feltrina che hanno incontrato il vicepresidente della giunta regionale Marino Zorzato. A farsi promotore dell’incontro, avvenuto a palazzo Balbi, è stato il capogruppo del Pdl in Consiglio regionale Dario Bond.

Carlo Balestra

Nel corso dell’incontro le penne nere feltrine hanno illustrato ai due amministratori l’evento in programma per il 20, 21 e 22 luglio del 2012. Una manifestazione dai grandi numeri come ha sottolineato il presidente dell’Ana Feltre Carlo Balestra: “Sono attese almeno 35 mila presenze”, ha detto Balestra. “Anche per questo abbiamo chiesto la possibilità di aprire al pubblico la caserma Zannettelli. Sarebbe un bel biglietto da visita”.
Ma le anticipazioni non finiscono qui: “Abbiamo in programma un gemellaggio con la sezione di Valdagno e una gara di solidarietà a favore del nostro ospedale”, ha annunciato Balestra, accompagnato a Venezia dai due suoi “vice”, Francesco Mungo e Odino Endrighetti. Tutti hanno sottolineato l’importanza dell’evento ricordando che contemporaneamente si festeggeranno anche i 90 anni dell’Ana Feltre.
Un sostegno pieno alla manifestazione è arrivato dallo stesso Zorzato: “Penso che Feltre meriti una bella adunata. Sono certo che l’Ana locale darà il massimo”. Ma anche la Regione – ha sottolineato il vicepresidente della giunta – farà la propria parte: “L’incontro di oggi con gli alpini mi emoziona e allo stesso tempo mi impegna”.
Soddisfatto il capogruppo del Pdl in Consiglio regionale Dario Bond: “Sarà un grande evento. Feltre resta una città profondamente alpina anche se il suo battaglione è lontano. E’ una lontananza solo fisica”.
Bond ribadisce che la Regione non starà mani in mano: “Qualunque cifra venga messa a disposizione da Venezia sarà sempre ben poca cosa rispetto a quanto quotidianamente fanno gli alpini per il nostro territorio”, sottolinea il capogruppo.
Nel corso dell’Adunata triveneta 2012 l’Ana Feltre consegnerà anche alcuni riconoscimenti. “Eleggeremo la penna nera del 2012 e premieremo gli alpini del Settimo che si sono maggiormente distinti nella loro attività quotidiana”, ha annunciato il presidente Balestra.

Share
- Advertisment -


Popolari

Dpcm, misure Alto Adige. Bond (FI): «Lo Stato nello Stato colpisce ancora. Basta alla concorrenza sleale»

«Cosa possono fare gli inermi baristi e ristoratori di tutti quei territori bellunesi confinanti con l'Alto Adige? Niente! Di qua dal confine saranno costretti a chiudere...

Provincia di Belluno “Carbon neutral”? Europa verde non ci sta

L’iniziativa del marchio “carbon neutral” per la provincia di Belluno lascia molto perplessi i militanti di Europa Verde Belluno. "Va bene fare una fotografia delle...

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...
Share