13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Bollette dell'acqua e pubblicità di rilevatori di fughe dei gas. Gsp non...

Bollette dell’acqua e pubblicità di rilevatori di fughe dei gas. Gsp non c’entra nulla

In questi giorni sta arrivando nelle buchette della posta agli abitanti di Fonzaso la bolletta del servizio idrico, ma alcuni utenti hanno sollevato una questione di fronte al servizio clienti di Gsp . «La bolletta – spiega, infatti, il sindaco di Fonzaso e componente del cda di Gestione servizi pubblici – viene consegnata per pura casualità con la pubblicità di una ditta che fornisce rilevatori per le fughe di gas, ma va precisato che questa non ha nulla a che fare con il gestore del servizio idrico bellunese». Bim Gsp , infatti, oltre ad occuparsi del servizio idrico integrato, è anche distributore locale del gas, anello di congiunzione tra il distributore nazionale e le società di vendita, così più di un cittadino ha avuto qualche dubbio. «La società bellunese di cui sono consigliere – ricorda Furlin – non vende rilevatori per le fughe di gas, per i quali, peraltro, non ci risulta l’obbligo di installazione. Posto che ogni iniziativa è inserita in un sistema di libero mercato, invito i cittadini a valutare con estrema attenzione la posta e in caso di perplessità a contattare direttamente il servizio clienti Gsp ai numeri 840 000 032 (da rete fissa) oppure 0437 938002 (da mobile o per chiamate via internet)».

 

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share