13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali Dalla scorsa primavera ad oggi, tre orsi hanno attraversato la provincia di...

Dalla scorsa primavera ad oggi, tre orsi hanno attraversato la provincia di Belluno. Dopo Cesare (MJ4,) altri due esemplari sono stati immortalati dalle fotocamere della Provincia

Dalla scorsa primavera, quando le fotocamere della Polizia provinciale di Belluno immortalarono MJ4, soprannominato “Cesare” in omaggio all’agente Cesare Sacchet che lo aveva studiato e fotografato, sono almeno tre gli esemplari di quadrupede che hanno “soggiornato” nei boschi fra Castellavazzo e Ospitale di Cadore (Belluno).
«Dopo MJ4, “Cesare”, nato nel 2005 e avvistato a marzo,  avevamo catturato le immagini di un altro giovane esemplare, che è poi ricomparso in estate – ha spiegato il comandante della Polizia provinciale di Belluno, Gianmaria Sommavilla – . Di questo ancora non abbiamo potuto avere la mappatura genetica, a causa dei pochi reperti biologici rinvenuti, ma è senz’altro il più giovane dei tre avvistati».
«Un altro esemplare è stato filmato lo scorso agosto e poi ad inizio settembre, in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato – ha detto ancora il Comandante – . Questo è di dimensioni maggiori e sappiamo (perché già registrato, ndr.) che proviene dal Trentino, dove è nato nel 2006: il suo codice è DG2».
Per tutti e tre gli orsi, l’ambiente preferito per le loro escursioni sembra essere il bosco tra Ospitale di Cadore e Castellavazzo, abitualmente poco frequentato dall’uomo: «Non sappiamo dire con precisione cosa attragga gli animali in questa zona che evidentemente è di loro gradimento – ha detto ancora Sommavilla – . Certamente sappiamo che i quadrupedi, anche se di famiglie diverse, scelgono sempre gli stessi percorsi, stagione dopo stagione».

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share