13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Senato deserto alla presentazione della manovra. I Giovani democratici del Feltrino chiedono:...

Senato deserto alla presentazione della manovra. I Giovani democratici del Feltrino chiedono: dov’erano Vaccari e Fistarol?

Il 17 agosto il Senato della Repubblica apriva i battenti in via straordinaria per la presentazione della manovra economica varata dal Governo: decine i giornalisti sulle tribune riservate alla stampa, sei commessi a vigilare sull’ordine in aula, 11 senatori a fare il loro lavoro. Per la precisione 4 di maggioranza e 7 di opposizione (tenendo generosamente conto del vicepresidente di turno Vannino Chiti, il titolare Schifani non c’era, e del delegato del Governo Alberto Giorgetti, in sostituzione del Ministro Tremonti che è in vacanza).
Al di là del fatto che è di per sé assolutamente significativo e non necessita di commenti o aggettivi per essere meglio definito, ognuno pensa ai propri, e quindi dov’erano i senatori bellunesi? Dov’era il senatore Maurizio Fistarol (Verso Nord)? Dov’era il senatore Gianvittore Vaccari (Lega Nord), peraltro membro proprio della commissione permanente proprio sul bilancio e segretario di quella per le questioni regionali?
Che poi poco ci si può lamentare di tagli, comuni e provincia in ginocchio, sforbiciate ai trasferimenti agli enti locali…
Certo, si dirà, era un passaggio tecnico, burocratico, ma sarà poi da spiegare a quei dipendenti del parlamento richiamati in tutta fretta dalle ferie e per esteso a tutti i pubblici impiegati (che possono suffragare solo con rigorosi motivi la loro assenza, indipendentemente dalla precisa mansione che vanno a svolgere nella giornata lavorativa) come mai questa regola si applichi soltanto ai senatori, che non difettano né di importanza né di stipendio.

Giovani Democratici Feltrino

Share
- Advertisment -


Popolari

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...

A Cancia è arrivata la briglia “Sabo dam”. Bortoluzzi: «Entro fine anno l’installazione»

Lavori in dirittura d'arrivo a Borca di Cadore. Nei giorni scorsi è arrivata la struttura componibile della briglia "Sabo dam", l'opera principale dell'imponente lavoro...
Share