13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Si chiude sabato a Castion la Festa di San Giovanni – Campanot...

Si chiude sabato a Castion la Festa di San Giovanni – Campanot 2011

La 9 giorni di festeggiamenti organizzati per celebrare il Santo Patrono di Castion, si chiude sabato 25 giugno 2011.
Gli ultimi due giorni di festa si aprono venerdì 24 – giorno di San Giovanni – con la santa messa nella chiesa arcipretale di Castion alle 9.15.
Alle 19.00 protagonista della cena è il baccalà preparato dal Ristorante Rio Cavalli. Alle 20.00 è in programma il secondo dei due concerti di Marco Crestani durante il quale il jazzista rivisiterà alcuni brani di Charlie Parker, John Coltrane e altri maestri del jazz classico.
Alle 22.00 sono, invece, di scena i Rocking Chairs, concerto organizzato in collaborazione con SpiritOlimpico, un’associazione sportiva dilettantistica che si propone di unire l’attività sportiva alla voglia di stare insieme. I Rocking Chairs propongono un repertorio rock con brani di Afterhours, Bruce Springsteen, Beatles, Rolling Stones, Bob Dylan, Oasis, Pink Floyd, U2, Neil Young.
L’ultimo giorno di festa, il 25 giugno, si apre alle 17.00 con il laboratorio creativo dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni curato da AlberOzio. Il laboratorio prosegue fino alle 18.30 quando è in programma la finalissima  del Torneo di Calcio a 5. Sempre per lo sport, durante il pomeriggio, si giocheranno anche le finali del torneo di calcio.
Il maiale alla brace e il minestrone di orzo e fagioli proposto dal Ristorante Al Borgo sono i protagonisti della frasca che si apre alle ore 19.00.
Alle 20.30 si conosceranno i fortunati vincitori della Lotteria di San Giovanni che partiranno per uno splendido viaggio di tre giorni per due persone in una capitale europea.
La chiusura della festa, a partire dalle 21.00, è affidata all’orchestra di musica dal vivo Jean & Pierrette che offre un repertorio sia da ballo che da ascolto abbracciando tutti i generi musicali.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share