13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Truffe on line: le raccomandazioni della Polizia postale

Truffe on line: le raccomandazioni della Polizia postale

In questi giorni si sono presentati presso la Sezione di Polizia Postale diversi utenti per formalizzare querele contro ignoti, in quanto vittime di frodi informatiche. Gli utenti, vengono addescati con le e-mail trappola (c.d. “phishing”) ove i malfattori  prospettano fittizi premi fedeltà o bonus utilizzando false home page (pagina di copertina) di istituti di credito.
L’utente, effettuato il collegamento (link), viene dirottato nella falsa home page dell’istituto di credito, ove viene invitato a digitare le proprie credenziali, dando praticamente la possibilità agli ignoti malfattori di accedere comodamente al conto on line.
Personale della Sezione ha sempre cercato di mettere in guardia i cittadini sull’ esistenza di tali email, soprattutto negli incontri nelle scuole sia con i ragazzi sia con i genitori; purtroppo in quest’ultimo periodo il fenomeno si è dimostrato ancora in auge e la gente viene ancora tratta in inganno da “REGALI” che non esistono e si trova poi il conto on line svuotato.
Nello specifico la maggior parte delle denuce/querele riguarda presunte vincite e ricariche bonus relative a carte di credito ricaricabili (postepay) emesse dalle Poste Italiane.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nuovo rilevatore di velocità a Levego. Sarà in funzione 24 ore su 24 da domenica I° novembre

Entrerà in funzione domenica 1 novembre il nuovo rivelatore di velocità a Levego, lungo la Strada Provinciale 1 della Sinistra Piave. «Il nuovo apparecchio consente...

L’anno dello sciacallo dorato. Una coppia con tre cuccioli vive in Comelico

Ora è certo, in Comelico c’è lo sciacallo dorato. Le immagini di una coppia con tre cuccioli di circa 6 mesi sono state catturate...

Ronce 2020. Gimmy Dal Farra: “Progetti pronti per i finanziamenti, si parta al più presto”

L'associazione Belluno Alpina accoglie con soddisfazione i primi interventi concreti sul territorio del comprensorio Quantin-Nevegal-Ronce-Valmorel: "Con i fondi Vaia è stato asfaltato il primo...

Banda larga. Interrogazione di De Menech al ministero dell’Innovazione per sollecitare l’attivazione delle linee veloci

Roma, 30 ottobre 2020 _ Il deputato bellunese Roger De Menech ha presentato oggi un'interrogazione al ministro dell'Innovazione e digitalizzazione per sapere quali azioni...
Share