13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Domenica la pedonata a Bribano

Domenica la pedonata a Bribano

Il comitato di gestione della scuola materna parrocchiale paritaria “don Modesto Sorio” di Bribano (Sedico) organizza l’8° edizione della Pedonata di primavera  domenica 5 giugno.
Il programma prevede alle ore 9,00 le iscrizioni nel cortile antistante la scuola materna, in piazza San Nicolò a Bribano, alle ore 10 la partenza e alle ore 11,30 l’arrivo e le premiazioni.
La pedonata, non competitiva, si snoderà su due percorsi, uno di 3 e uno di 8 Km circa, lungo strade e sentieri di Bribano, Longano e Sedico ed è aperta a tutti: la quota di partecipazione è fissata in  € 5,00. Il percorso più lungo, tra l’altro, si snoderà, in parte, lungo il sentiero delle Antiche Rogge che è stato realizzato dalla Comunità Montana Valbelluna e dal Comune di Sedico. Ci sarà un piccolo omaggio per tutti i partecipanti e premiazioni per i singoli. Al termine della manifestazione, piccolo rinfresco per tutti.
Sono, naturalmente, invitati bambini e genitori, per passare alcune ore all’aria aperta e in compagnia.
Il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto al completamento dei lavori di ristrutturazione della scuola materna.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno, controlli anticovid del sabato sera. Assembramenti in via Sottocastello. Sanzionati due locali

Continuano in modo serrato i servizi straordinari interforze di controllo del territorio disposti in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...
Share