13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Il primo premio del concorso provinciale di poesia a Diana Renon

Il primo premio del concorso provinciale di poesia a Diana Renon

Si è conclusa sabato 28 maggio  al Palazzo dei Servizi di Sedico, la V^ edizione del concorso provinciale di poesia “VERSI LIBERI”, organizzato all’interno dell’omonima rassegna poetica realizzata dal  Comune di Sedico in  collaborazione con le Associazioni culturali Verba Volant e Ah Beh! ed il patrocinio della Regione del Veneto.
La giuria, presieduta dalla poetessa Serena Dal Borgo e composta da:  Carla De Poli,  Ramona Corrado, Tamara Sommacal, Flavio Viale e Antonella Frescura, ha quest’anno assegnato il primo premio della sezione adulti alla poetessa dell’Associazione Verba Volant, Diana Renon con la poesia “Ladra di sogni”.
Diana Renon è tra le autrici dell’antologia poetica Petali, che era stata presentata proprio a Sedico, l’anno scorso, all’interno della rassegna versi Liberi.
Nata ad Agordo nel ’68, insegnante di lettere, si è laureata in lettera classiche ad indirizzo archeologico, all’Università di Padova,  vive a Belluno.
La manifestazione ha visto la partecipazione di  162 autori, suddivisi in tre sezioni (adulti, giovani e scuole), con circa 200 poesie.
Le opere premiate sono state raccolte nell’antologia che è stata distribuita gratuitamente a tutti i partecipanti al concorso, alle biblioteche ed alle scuole della Provincia.

LADRA DI SOGNI
Sono stata
Ladra di sogni,
fabbricante di illusioni,
scippatrice di parole.

Travestita da Regina,
ho truccato la Morte,
mascherata da Clown,
ho ingannato la Vita.

La Morte
Mi cammina al fianco
Ed io
La trafiggo con frecce
Avvelenate di futuro

(Diana Renon)

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share