13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 11, 2022
Home Cronaca/Politica Promozione turistica: la provincia di Belluno ha un budget di 1,2 milioni...

Promozione turistica: la provincia di Belluno ha un budget di 1,2 milioni contro gli oltre 27 milioni del Trentino

Lo straordinario successo del giro in provincia di Belluno (Dolomiti, Nevegal e Feltre) non ci esula dal notare la massiccia presenza del Trentino che ha contraddistinto anche le tappe Bellunesi. Si intende la presenza di immagine, di promozione turistica con il brand “Trentino” ben in vista per chilometri lato strada come sulle tappe intermedie.
Certo i Trentini sono liberi di pubblicizzare il proprio territorio come e dove ritengono opportuno, ma in questo caso la situazione è diversa. Qui non siamo al centro o al sud italia, ma condividiamo con loro le Dolomiti ed un territorio simile, vicino ed in competizione. Dopo 3 giorni di grande presenza turistica, di giornate fantastiche in cui Belluno, Nevegal e tutta la provincia non aveva nulla da invidiare per panorami ed organizzazione ai nostri vicini (nb. per chi lo ha visto in TV, cos’avrebbe dal punto di vista paesaggistico la Valbelluna di meno, ad esempio, della Val Pusteria?) un telespettatore/turista dove pensate creda si trovino tali magnifici luoghi?
Il punto è che se decide di venire in vacanza sulle Dolomiti, sceglierà il posto che gli è rimasto scolpito in mente ed a cui associa il nome: il Trentino.  La provincia di Belluno spende circa 1,2 mln di euro in promozione turistica l’anno (cifra che spende quasi interamente in costi del personale) contro un budget del Trentino di oltre 27 mln di euro (oltre 20 volte tanto). E’ evidente che la concorrenza che devono subire le nostre aziende alberghiere ed il territorio nel suo complesso non è più sostenibile. Non possiamo competere con questa sperequazione di risorse che prima o poi dovrà necessariamente essere appianata a nostro favore. Non si richiedono privilegi, ma pretendiamo di competere ad armi pari.

Tra l’altro la legge regionale per il turismo non permette alla nostra Provincia di fare promozione unitaria e complessiva al proprio territorio. Se chiedete ad un turista italiano qualsiasi  dove si trovino le Dolomiti, cosa pensate vi risponda mediamente? Invece sono territorialmente in maggioranza – e con i gruppi più belli – nella nostra provincia.

Il comitato  Belluno Autonoma

Share
- Advertisment -

Popolari

Quale futuro per Bim Belluno Infrastrutture, che cessa la gestione del gas. Interrogazione dell’opposizione

Belluno, 10 agosto 2022 - All'ultimo consiglio comunale di Belluno di due giorni fa, i consiglieri di minoranza Lucia Olivotto, Ilenia Bavasso, Marco Perale...

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...
Share