13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Prima Pagina Orient@ 2010: domenica la tavola rotonda a Longarone Fiere

Orient@ 2010: domenica la tavola rotonda a Longarone Fiere

“Studio, lavoro, impresa: il percorso per un progetto di vita”. E’ questo il titolo della tavola rotonda che domani, domenica 14 novembre, a Longarone Fiere sarà dedicata agli studenti e alle loro famiglie nell’ambito dell’8. edizione di Orient@, il Salone dell’orientamento scolastico e professionale, organizzato dall’Amministrazione provinciale di Belluno, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Belluno e i Poli dell’orientamento provinciale. L’obiettivo dell’incontro, che si svolgerà dalle 15 alle 17 e che sarà moderato dalla giornalista Barbara Paolazzi, è quella di far conoscere esperienze scolastiche e lavorative di giovani imprenditori o manager di successo. Saranno essi stessi a raccontare i loro percorsi formativi e professionali agli studenti e alle loro famiglie, non attraverso la tradizionale tipologia di convegno, ma  in una sorta di tavola rotonda “allargata” il cui obiettivo è far comprendere, attraverso un dinamico alternarsi di domande e risposte con il pubblico, quali siano state le varie tappe che hanno portato alla costruzione delle diverse professionalità.
Alla tavola rotonda parteciperanno complessivamente dieci testimoni:  Marco Pilli e Chiara Lavanda (Gruppo Giovani Ascom Belluno); Juri De Col e Massimo Zampieri  (Gruppo Giovani Confindustria); Moreno De Biasi (Appia); Igor Fanna e Alice Corso (Gruppo Giovani Unione Artigiani); Marco De Bacco e Cristina Dalla Rosa (Federazione Coltivatori Diretti); Angelo De Simoi (Federmanager). Orient@, il cui ingresso è libero, rimarrà aperto fino a lunedì 15 novembre.  L’orario d’apertura per la giornata di domani è dalle 10,00 alle 17,00, mentre lunedì sarà dalle 8.30 alle 13,00.

Share
- Advertisment -

Popolari

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...
Share