13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica «Questo Statuto s’ha da fare». Bottacin: «La Provincia di Belluno lo...

«Questo Statuto s’ha da fare». Bottacin: «La Provincia di Belluno lo aspetta per avere risposte». I bellunesi lo attendono dal 2005

Gianpaolo Bottacin
Gianpaolo Bottacin

«Il Consiglio regionale sa quanto importante sia lo Statuto per l’intero Veneto e per la provincia di Belluno in particolare». Così il presidente di Palazzo Piloni, Gianpaolo Bottacin, sulla discussione che si è aperta in merito allo Statuto. «Quella dello Statuto è senza dubbio una partita importante, che la nostra comunità attende per avere delle risposte ai problemi che attanagliano il territorio in cui vive e lavora», ha commentato il presidente Bottacin. «Credo che, nella sostanza delle proposte presentate, il testo dello Statuto abbia comunque delle linee che sono ampiamente condivise sia dalla maggioranza che dalla minoranza che siedono a Palazzo Ferro-Fini: cito, ad esempio, la specificità, l’autonomia amministrativa per gli enti locali – ha continuato il massimo rappresentante di Palazzo Piloni – . È pertanto bene che si dia al più presto il via ai lavori di discussione ed approvazione del documento, cosicché da esso possano nascere quelle leggi che il popolo veneto sta aspettando. Confido, quindi, che nulla blocchi il proseguo dei lavori». Non possiamo che associarci all’auspicio del presidente Bottacin, anche perché, già nel 2005 il suo alleato Galan firmò il documento sull’autonomia di Belluno, salvo poi rimangiarselo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Controlli anticovid. In troppi all’MP Marchet di Belluno. Chiusura per 5 giorni. Nessuna irregolarità sui sentieri delle Tre Cime

E' stato sanzionato con la chiusura provvisoria di 5 giorni l'esercizio commerciale M.P. Marchet di via Tiziano Vecellio, 71/1 gestito da cittadini cinesi. Al...

Ruzzola per 200 metri e perde la vita

Pieve di Cadore (BL), 29 - 11 - 20   Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di...

Screening ad Auronzo: adesione al 33%, positività inferiori all’1%. Probabile avvio verso la fase conclusiva della fiammata epidemica

Si è svolto questa mattina, in località Taiarezze, ad Auronzo, lo screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite...

E’ morto Natale Trevissoi, fondatore della Holzer

È morto venerdì a Firenze, dove abitava con la figlia Natale Trevissoi, fondatore dello stabilimento Holzer di Belluno. Aveva compiuto 95 anni.  funerali si...
Share