13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 18, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Paolo Doglioni al Parlamento di Bruxelles

Paolo Doglioni al Parlamento di Bruxelles

Paolo Doglioni presidente Camera di Commercio
Paolo Doglioni presidente Camera di Commercio

Si è tenuto a Bruxelles, il 14 ottobre 2010, presso la sede del Parlamento Europeo, la seconda edizione di European Parliament of Enterprises. Un incontro organizzato da Eurochambres  (Associazione delle Camere di Commercio e dell’Industria europee).  Presenti i rappresentanti economici dei 27 Stati membri del Parlamento Europeo in numero uguale ai parlamentari eletti e, nel ruolo di osservatori, di nazioni non appartenenti all’Unione Europea  (Albania, Armenia, Azerbaijgian, Belarus, Bosnia e Erzegovina, Bulgaria, Croazie, Cipro, Macedonia, Georgia, Israele, Malta, Moldavia, Montenegro, Russia, Serbia, Slovenia, Svizzera, Turchia, Ucraina). I rappresentanti delle imprese europee sono stati chiamati a votare –  tra l’altro – su argomenti relativi a governare l’economia, politica UE, marchi di provenienza delle merci, unitarietà sulle leggi riguardanti i consumatori, efficienza energetica, supporti di internazionalizzazione delle PMI. A Bruxelles era presente (unico bellunese) anche  Paolo Doglioni, presidente della Doglioni srl, azienda fondata nel 1921, e oggi operante nel settore immobiliare.
Doglioni si è detto soddisfatto della votazione positiva sul marchio di provenienza dei prodotti extra UE in quanto l’indicazione dovrebbe tutelare anche i prodotti made in Belluno. A larga maggioranza è stata votata l’indicazione di una puntualità obbligatoria – pena un forte interesse annuo – nei pagamenti delle pubbliche amministrazioni nei confronti dei servizi prestati dalle PMI. Tra le maggiori criticità emerse nel corso dell’incontro un’eccessiva burocrazia, una difficoltà di rapporto con il mondo del credito e una non compiuta presa di coscienza di un’unitarietà dei componenti delle imprese all’interno dell’ UE. L’importanza del Parlamento Europeo delle Imprese è da ricercare in una volontà di rendere omogeneo e consapevole il mondo economico nell’unione di tutte le PMI della UE. Solo così, infatti, si può pensare di essere dei players economici in un mondo globalizzato e con concorrenti agguerriti e potenti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il robot di Kratter sabato alla Galleria Rizet ad Arsié di Ponte nelle Alpi

Un uomo-macchina, con uno scheletro di acciaio e legno, rivestito di alluminio e ricoperto di cuoio. Il robot di Roberto Kratter, il giovane artista...

Acc. D’Incà: “Firmato il decreto attuativo dal Mise, ultimo passaggio al Mef. Poi le risorse per lo stabilimento di Mel”

"Il decreto per dare attuazione all'articolo 37 del Decreto sostegni è stato firmato dal Mise. Ora manca il passaggio finale al Mef e poi...

Contributi per 500mila euro dalla Provincia per gli impianti di risalita

Nelle prossime settimane saranno erogati i contributi economici agli impianti di risalita. Una manovra da 500mila euro varata dalla Provincia nel dicembre scorso e...

Antonio Bortoli eletto presidente dell’Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre

Antonio Bortoli è stato eletto alla presidenza dell'Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre. Sarà coadiuvato da Luca Pioggia Todoerto come vicepresidente, dal...
Share