13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 28, 2023
Home Prima Pagina “Sportivo dell’anno”, il 6 novembre le premiazioni al Centro Giovanni XXIII...

“Sportivo dell’anno”, il 6 novembre le premiazioni al Centro Giovanni XXIII di Belluno

Lorenza De Kunovich assessore provinciale
Lorenza De Kunovich assessore provinciale

Si terrà il prossimo 6 novembre la consegna della prima edizione del premio “Sportivo dell’anno”, l’iniziativa proposta dall’Amministrazione provinciale. Ad ospitare l’evento sarà la sala teatro del Centro Giovanni XXIII di Belluno. «Il premio vuole essere un riconoscimento a coloro che si siano distinti nelle varie discipline più, raggiungendo livelli di eccellenza e dando lustro a Belluno e al suo movimento sportivo – ha spiegato l’assessore allo Sport, Lorenza De Kunovich – . Questa iniziativa sarà anche un’occasione per celebrare il mondo dello sport provinciale nel suo complesso: una realtà che, pur numericamente esigua, ha sempre espresso e ancora esprime una qualità notevole, come testimoniano sia i campioni che vestono la maglia azzurra, sia i tanti successi ottenuti in giro per il mondo. Ci sono, infatti, molti ragazzi che si distinguono a vari livelli (ultimi, solo in ordine di tempo, quelli dell’atletica) che hanno portato a casa svariati titoli nazionali». I nomi dei prescelti saranno resi noti nei prossimi giorni, quando la giuria – raccolte le segnalazioni pervenute a Palazzo Piloni – dovrà indicare quale atleta, quale dirigente e quale società sportiva si sia maggiormente distinta fra le altre. «A partire da quest’anno, ai vincitori verrà consegnata la scultura realizzata da Franco Murer – ha concluso De Kunovich – . L’artista agordino ha realizzato un’opera che “sintetizza” lo sforzo dello sportivo i un ambiente di montagna».

Share
- Advertisment -

Popolari

Soccorso alpino e droni: attività e prospettive

Il passaggio al nuovo anno è il momento in cui si tirano le somme del passato e si pianifica il futuro. Il Soccorso alpino...

Moda: gli accessori più importanti per una donna

Per rendere meglio l'idea potremmo dire che gli accessori femminili stanno all'abbigliamento come l'illuminazione sta all'arredamento di una stanza. Se scelti bene, possono far...

Caso Miramonti. L’immobiliarista Corsini scrive a tutte le autorità elencando le criticità rilevate

C’è un nuovo intervento dell’immobiliarista romano Matteo Corsini che oggi ha inviato una comunicazione a tutte le autorità sul caso del Grand Hotel Miramonti...

Safilo Longarone. Segreterie regionali Filctem Cgil – Femca Cisl – Uiltec Uil: 472 lavoratori ritenuti non più strategici

Ieri, giovedì 26 gennaio presso la sede di Veneto Lavoro, si è tenuto alla presenza dell’Assessore Elena Donazzan l’incontro fra le OO.SS e l’Amministratore...
Share