13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Cronaca/Politica Agriturismo, i numeri dell'offerta in Veneto: pochi ma di superficie maggiore quelli...

Agriturismo, i numeri dell’offerta in Veneto: pochi ma di superficie maggiore quelli a Belluno e Rovigo

Marino Zorzato
Marino Zorzato

L’offerta agrituristica del Veneto, con 1.222 aziende nel 2008, rappresenta il 6,6% di quella nazionale, quota superata solo dalla Toscana e dal Trentino Alto Adige. I dati relativi al 2009, ancora provvisori, indicano un ulteriore aumento del 3,5% del numero degli agriturismi, con un +5,9% per la provincia di Venezia, +4,8% per quella di Verona, +3,6% per Padova e variazioni attorno al 2% per le altre province. L’agriturismo in Veneto è l’argomento monografico approfondito nell’ultimo numero di “Statistiche flash” pubblicazione periodica della Direzione Sistema Statistico della Regione, giunta al sua decimo anno di vita. “La statistica – fa rilevare il vicepresidente della giunta veneta Marino Zorzato – ha assunto un ruolo sempre più importante come strumento di supporto alle politiche regionali”. Nel settore dell’agriturismo, l’offerta del Veneto risulta multiforme e spazia dal turismo enogastronomico e naturalistico a quello d’arte, storico, etnografico e folcloristico, rientrando nella più ampia tipologia di offerta denominata “paesaggio culturale”. In questi ultimi anni si è registrata una continua crescita del settore e delle presenze di turisti sia italiani che stranieri. Le province che presentano il maggior numero di strutture agrituristiche sono Verona (23,8% del totale veneto), Treviso (22,6%), Vicenza (18,1%) e Padova (13,8%). In questi territori sono presenti otto aziende ogni 100 kmq., mentre Belluno e Rovigo sono caratterizzate da una minore densità a fronte di una dimensione media dell’azienda, compresi i terreni annessi, molto più elevata. L’ultimo numero di “Statistiche flash” contiene anche numeri e grafici relativi alla specializzazione dell’offerta agrituristica (alloggio, ristorazione, degustazione dei prodotti) e alla suddivisione territoriale per aree di interesse. Per quanto riguarda la ricettività, le presenze negli agriturismi sono passate nel Veneto da 250 mila del 2005 a 470 mila a fine 2008.

Share
- Advertisment -




Popolari

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...

Le mostre di Oltre le vette: 4 esposizioni, a Belluno dal 2 all’11 ottobre

Le mostre sui temi della montagna sono da sempre uno dei punti di forza della rassegna bellunese, occasione per il pubblico di ammirare opere...

Ulss Dolomiti. Avviso del Centro per l’affido per un minore del Centro Cadore

Il Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare dell'ULSS 1 Dolomiti – Distretto di Belluno cerca per un minore che frequenta la scuola primaria...

Sorveglianza al lago Sorapis. Il bilancio dei carabinieri forestali delle Stazioni di Cortina e Auronzo

La stagione estiva che sta volgendo al termine è stata segnata dalla pandemia legata Covid-19 ma nonostante questo, l’afflusso registrato nelle Dolomiti bellunesi, ha...
Share