13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 14, 2021
Home Riflettore La giunta regionale stanzia 750mila euro per le scuole superiori della Provincia

La giunta regionale stanzia 750mila euro per le scuole superiori della Provincia

Itis "G.Segato" di Belluno
Itis

E’ di 10 milioni di euro il finanziamento approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici Massimo Giorgetti e finalizzato ad interventi straordinari nelle scuole superori di competenza delle amministrazioni provinciali del Veneto. Si tratta della seconda parte del piano regionale straordinario per l’edilizia scolastica approvato lo scorso anno con uno stanziamento complessivo di 25 mln di euro. Le risorse sono finalizzate ad opere straordinarie di ampliamento, riqualificazione, consolidamento e adeguamento statico degli edifici scolastici di competenza delle province, con le quali sono stati individuati e concordati con un accordo di programma gli interventi specifici. “Si tratta di un  provvedimento – sottolinea l’Assessore Giorgetti – che al di la della cifra, assume particolare valore in quanto gli istituti sono di competenza delle Province, che non possono solitamente accedere agli stanziamenti regionali, se non in casi eccezionali. Abbiamo chiesto alle Amministrazioni provinciali – precisa – di fare un monitoraggio delle scuole e di indicare i cantieri più urgenti, consentendoci di mettere a bilancio risorse straordinarie e garantire agli studenti e ai loro insegnanti ambienti e strutture salubri e sicure dove poter studiare e lavorare. Ricordo – prosegue l’Assessore – che negli ultimi anni la Regione ha investito 500 mln di euro per la sicurezza e la ristrutturazione delle scuole, tant’è che oggi il Veneto può vantare uno dei migliori patrimoni edilizi scolastici italiani. Peraltro – conclude Giorgetti – il Veneto è la prima regione italiana che ha contemplato il monitoraggio dei plessi scolastici e ha redatto un’anagrafe aggiornata, è l’unica che ha imposto l’obbligo del certificato antisismico agli edifici scolastici ed è la sola che ha istituito un gruppo di lavorio coordinato della Protezione Civile per verificare lo stato di salute delle strutture scolastiche”. Nel dettaglio il provvedimento della Giunta prevede un finanziamento di 750.000 euro alla Provincia di Belluno che verrà utilizzato per lavori di ristrutturazione dell’Ist.Agrario A.Della Lucia di Feltre. Le altre province hanno ottenuto € 1.775.000 Padova, € 800.000 Rovigo, € 1.575.000 Treviso, € 1.700.000 Venezia, € 1.600.000 Verona e € 1.800.000 Vicenza.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno. Mappa delle asfaltature dal 19 maggio al 30 luglio

Per consentire i lavori di fresatura e asfaltatura per il ripristino del manto stradale in alcune vie, nel periodo dal 19 maggio al 30...

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...
Share