13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Il cinema d'animazione italiano secondo Rosy Tesè, sabato 22 maggio alle 10.30...

Il cinema d’animazione italiano secondo Rosy Tesè, sabato 22 maggio alle 10.30 all’Istituto Catullo

Si parlerà della storia del cinema d’animazione italiano sabato prossimo 22 maggio all’Istituto Catullo di Belluno. Passando in rassegna i grandi film e i protagonisti di questa arte che ha fatto la fortuna del cinema d’autore. A intrattenere il pubblico, soprattutto i tanti giovani presenti nell’Aula Magna del Catullo, sarà Rosy Tesè, artista che ha vissuto in prima persona l’epopea del cinema di animazione, collaborando con le più grandi case cinematografiche di Milano e contribuendo alla realizzazione di alcuni tra i più grandi capolavori italiani. Diplomata all’Accademia d’arte di Brera a Milano, ha frequentato assiduamente tra gli altri i laboratori della Pagot Film, Bozzetto, lo Studio Orti di Giulio Cingoli, RDA ’70, Maxfilm e Quick Sand, entrando in contatto con artisti come Walter Cavazzuti e Bruno Bozzetto, partecipando alla realizzazione di film d’animazione quali “Allegro ma non troppo di Bozzetto, La gabbianella e il gatto di D’Alò e realizzando i titoli di testa del film “Il mostro” di Roberto Benigni. Rosy Tesè oggi vive tra Belluno e Milano e ha accettato con entusiasmo l’invito del Centro di servizio per il volontariato bellunese di presenziare a questo incontro organizzato nell’ambito del laboratorio d’animazione “InQuaQuadrati”, gestito dal regista Roberto Bristot. L’incontro all’istituto Catullo si terrà nella mattinata di sabato prossimo a partire dalle 10.30. Dopo un saluto di un rappresentante del Csv e una breve introduzione di Roberto Bristot, la scena sarà tutta per Rosy Tesè, che racconterà esperienze e aneddoti della sua vita a contatto con il grande cinema animato e i più geniali artisti italiani.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Cassa Rurale Dolomiti dona 10mila euro alla delegazione bellunese del Soccorso Alpino. Barattin: “Risorsa preziosa per l’acquisto di nuovi droni e per la...

“Il nostro istituto porta la montagna, e in particolar modo le Dolomiti, nella propria ragione sociale, ma anche in molte delle proprie iniziative imprenditoriali...

Sabato la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri preziosi, speciali e rari buzzatiani della Biblioteca civica di Belluno

Sabato 1 ottobre alle ore 10:00, nell’aula magna del Seminario Gregoriano di Belluno si terrà la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri...

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...
Share