13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 27, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo L'Arpav cerca ingegneri per il monitoraggio ambientale

L’Arpav cerca ingegneri per il monitoraggio ambientale

Nell’ambito del Progetto RE.S.M.I.A. – Reti e Stazioni di Monitoraggio Innovative per l’Ambiente, l’ARPAV cerca laureati in Ingegneria, in particolare nel settore telecomunicazioni ed elettronica, per svolgere attività di campo e di laboratorio per la progettazione e gestione di infrastrutture per reti di monitoraggio. Per questo ieri è  stato pubblicato all’Albo dell’Agenzia un Avviso di Procedura Comparativa per la formazione di un elenco di idonei per il conferimento di due incarichi di collaborazione coordinata e continuativa di tipo “Junior”, ad esperti in infrastrutture per reti di monitoraggio. La collaborazione, della durata di 30 mesi, si svolgerà presso l’Unità Operativa Reti di Monitoraggio del Dipartimento Regionale per la sicurezza del Territorio – sede di Padova, piazzale Stazione n°1. Per maggiori informazioni sui requisiti di ammissione, la domanda di partecipazione e la scadenza consultare la sezione “ARPAVinforma” – “Bandi e Concorsi” su www.arpa.veneto.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...

Tutto esaurito per i Percorsi della Memoria 2022: seimila partecipanti sui luoghi del Vajont

Longarone. Tutto esaurito per l’edizione 2022 dei Percorsi della Memoria: domenica prossima 2 ottobre ci saranno 6000 persone a camminare sui luoghi del Vajont....

Disponibile e gentile, amante della natura e dello sport. Cercasi Cavaliere sulle piste da sci, nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria

Aperte fino all'8 novembre 2022 le candidature per svolgere il lavoro più cool delle Alpi nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria, tra le...

Firmata la nuova strategia Interreg Dolomiti Live. Dorfmann: “Cooperazione transfrontaliera fondamentale per le aree alpine”

È stata firmata pochi giorni fa ad Anras, in Austria, la nuova Strategia Interreg CLLD Dolomiti Live che vede protagonisti l'Osttirol, la Val Pusteria...
Share