13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica La sconfitta diventa una vittoria, la Regione concede il contentino alla Provincia...

La sconfitta diventa una vittoria, la Regione concede il contentino alla Provincia di Belluno: a Matteo Toscani la vicepresidenza del Consiglio regionale. Bottacin esulta

Matteo Toscani
Matteo Toscani

Matteo Toscani, consigliere regionale (Lega Nord) è stato nominato vicepresidente del Consiglio regionale del Veneto. E tanto basta al presidente della Provincia Gianpaolo Bottacin per salutare con entusiasmo la decisione e per trasformare la sconfitta dei bellunesi, che su 12 assessori non sono riusciti a piazzarne uno, in una vittoria. «Sarà lui il vero rappresentante della terra bellunese – ha commentato Bottacin – Rivolgo a Matteo Toscani, neo vice-presidente del Consiglio regionale, il miglior “in bocca al lupo” per l’importante ruolo che andrà a svolgere a Palazzo Ferro Fini – ha aggiunto il presidente della Provincia – . La sua rappresentanza a Venezia sarà strategica e foriera dei valori della terra bellunese e farà valere il suo peso nelle scelte dell’aula nei prossimi cinque anni. Nel guidare l’aula, Toscani avrà il l’occasione ed il compito di dettare i tempi di lavoro, di organizzare gli ordini del giorno delle assemblee, così da accelerare la realizzazione delle riforme e dei progetti che la maggioranza che guida la Regione potrà portare a casa per il bene di tutti i cittadini».

Share
- Advertisment -

Popolari

Rinforzata l’Arma bellunese: 6 marescialli e 24 carabinieri da oggi in servizio

Una importante iniezione di personale nelle fila dell'Arma dei carabinieri. Da oggi prendono servizio in provincia 30 militari (6 marescialli, di cui 3 donne...

Cortina Fashion Weekend 2020: una decima edizione “responsabile” e dal risvolto benefico

Cortina d'Ampezzo, 23 novembre 2020 - Vuole essere un forte segno di fiducia nel futuro e di coraggio, questo Cortina Fashion Weekend 2020. Dal...

Campagna vaccinazione antinfluenzale: vi hanno aderito il 50% dai 60 ai 64 anni

L’Ulss Dolomiti, attraverso il Dipartimento di prevenzione ha completato la vaccinazione dei soggetti tra 60 e 64 anni che hanno aderito all’invito a vaccinarsi...

Report Cisl. Il lavoro femminile e il gap salariale a Belluno e Treviso. Precarie, sottopagate, ma più istruite. Le donne guadagnano 1,50 euro in...

Minore possibilità di trovare lavoro nonostante una maggiore formazione, contratti più precari e con meno ore, buste paga più leggere: per ogni ora lavorata...
Share