13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 22, 2020
Home Cronaca/Politica Bottacin: «Chiudere gli ospedali periferici? Non esiste, non comprendo il significato e...

Bottacin: «Chiudere gli ospedali periferici? Non esiste, non comprendo il significato e le intenzioni delle parole di Prade»

« Chiudere gli ospedali di Pieve di Cadore o di Agordo, come tutti quelli periferici è completamente fuori discussione». Così il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, sulle ipotesi avanzate dal sindaco del capoluogo, Antonio Prade. « Sinceramente non capisco il significato delle dichiarazioni di Prade – ha spiegato Gianpaolo Bottacin – . Non è mai stata espressa alcune intenzione a voler chiudere i presidi ospedalieri periferici, al fine di realizzare una mega-struttura provinciale. Quanto annunciato non è nei piani della Regione Veneto né tanto meno in quelli della Provincia di Belluno». « Ogni sede periferica dovrebbe invece poter contare su una struttura solida, che conti al proprio interno almeno un reparto di Pronto Soccorso, uno di Rianimazione, Medicina e Chirurgia – ha continuato Bottacin – . Il nostro territorio ha peculiarità che mal si sposerebbero con una pianificazione come quella esistente a Mestre e la supposta chiusura degli ospedali cosiddetti “minori” non è proprio da contemplare».

Share
- Advertisment -



Popolari

DolomitiRally, il 10 e 11 ottobre

Nella fantastica cornice delle Dolomiti Agordine va in scena, i prossimi 10 ed 11 ottobre, la quinta edizione del Dolomiti Rally, gara valida per...

Il Museo Marmolada Grande Guerra 3000 M compie trent’anni

È il museo più alto d’Europa dedicato alla Grande Guerra: a quota 3.000 m, nella stazione funiviaria di Serauta, propone un’esposizione realizzata nel 1990...

Doglioni premia il panificio El Forner di La Valle Agordina per i suoi 90 anni di attività

Un'entusiasmante ed appassionata cavalcata nella storia di un paese e della sua comunità. Questo è il Panificio El Forner che da 90 anni sforna...

Boom di richieste a Feltre per gli incentivi comunali per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita e muscolare

“Che ci sia un grande, rinnovato, interesse attorno al mondo delle due ruote lo sappiamo, ci fa grande piacere ed è uno dei motivi...
Share