13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 13, 2021
Home Cronaca/Politica Bottacin: « ora la pianificazione del territorio è in capo a Belluno...

Bottacin: « ora la pianificazione del territorio è in capo a Belluno e non più a Venezia»

Dopo il passaggio di competenze dalla Regione alla Provincia sull’Urbanistica, la Giunta di Palazzo Piloni incontrerà nuovamente gli amministratori locali per procedere con le modifiche che dovranno eventualmente essere apportate al Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale. L’Amministrazione provinciale di Belluno si appresta ora ad iniziare il cammino cominciato con il passaggio di consegne delle competenze sull’Urbanistica. « Era fondamentale portare a casa il risultato, e cioè avere le competenze in materia Urbanistica che sono ora passate dalla Regione alla Provincia – ha spiegato il presidente Bottacin – . Quanto portato a compimento è il frutto di un dialogo continuo e proficuo con Palazzo Balbi, con il quale proseguiamo una collaborazione che, dopo quella del demanio idrico, ha portato anche a questa conquista». «L ’importante era arrivare lì dove altri non erano riusciti – ha proseguito l’esponente di Palazzo Piloni – . Avessimo dovuto mettere nuovamente mano al documento, i tempi si sarebbero allungati enormemente. Quelle che sono le istanze e le richieste degli amministratori locali verranno ascoltate attraverso una serie di prossime riunioni con la Giunta ed i tecnici provinciali. Finalmente adesso abbiamo le competenze in “casa nostra” e tutto il lavoro sarà più veloce e snello: potremo verificare le modifiche richieste dai sindaci, confrontarci ed eventualmente inserirle nella pianificazione».

Share
- Advertisment -

Popolari

Zero pazienti in terapia intensiva all’Ulss Dolomiti. Disattivata anche la geriatria covid al San Martino. Vaccini, superati i 100mila

Belluno, 12 maggio 2021 - Al momento non ci sono pazienti covid positivi in Terapia Intensiva in Ulss Dolomiti. Rimangono comunque disponibili, in caso di...

Feltre. Prorogate al 31 luglio le aperture festive per acconciatori, estetisti, tatuaggio e piercing

Il sindaco di Feltre Paolo Perenzin ha firmato l'ordinanza che autorizza l'apertura in deroga nelle giornate festive per le attività di acconciatore, estetista, tatuaggio...

Riaperture in attesa del nuovo Decreto. Lunedì 17 maggio prevista la Cabina di regia tra le forze di maggioranza

In Veneto, solo per la filiera matrimoni, un indotto da 450 milioni fermo al palo da oltre un anno Froncolati, Portavoce Ho.Re.Ca. CNA Veneto: «In...

Il 90% di bellunesi vota a favore delle energie rinnovabili

Belluno 12 maggio 2021 - Nove bellunesi su dieci ritengono importante che la propria casa venga alimentata da energie rinnovabili e oltre otto su...
Share