13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Prima Pagina Sleddog: medaglie europee. In Slovacchia, oro per il trevigiano Piccinini e il...

Sleddog: medaglie europee. In Slovacchia, oro per il trevigiano Piccinini e il cadorino Saia. Bronzo per Patriarca

Filippo Piccinini (A) e Gianni Sajia (C1) hanno conquistato la medaglia d’oro ai campionati europei sleddog Fistc media distanza a Oravska Lesna in Slovacchia. Per entrambi è la conferma della vittoria ottenuta nel 2009 a Inzell in Germania. Il successo della Fimss è completato dal bronzo di  Pierangelo Patriarca (ancora C1). Sajia, fiorentino, ma da sei anni cadorino d’adozione condivide la passione per lo sleddog con la moglie Vanessa Bambi. Assieme hanno cominciato a fare sleddog a fine anni 80, dapprima con gare di sprint poi nel 2004 si sono trasferiti sulle Dolomiti vicino alle splendide Tre Cime di Lavaredo.Avendo la possibilità di avere più cani, hanno deciso di cimentarsi in gare di Media e Lunga Distanza. Dal 2007 Vanessa ha cominciato a fare le prime gare classificandosi sempre nelle prime tre posizioni, portando a casa nel 2007 agli Europei di media lunga distanza in Cansiglio la medaglia d’argento (categoria 10 cani), e ha confermato la posizione sul podio nel 2008 a Innerkrems in Austria. Nel 2009 Vanessa Bambi ha preso il posto di Gianni, fermato da problemi fisici ad  Alpentrail, gara a tappe che si svolge tra la Svizzera, Austria ed  e Alto Adige conquistando il terzo posto nella categoria 8 cani pura razza. Gianni e Vanessa hanno trasmesso la stessa passione ai figli: uno di 8 anni ed una di 12 che già hanno cominciato a fare le prime gare classificandosi sempre ai primi posti. Non c’è tempo di fermarsi perché dal 26 al 28 febbraio, Saija farà parte del “Daihatsu-Team Italia”  impegnato a Oberwiesenthal in Germania nei campionati mondiali sprint e media distanza WSA. A difendere i colori azzurri accanto a Sajia anche il trentino Janes Antenore nella media distanza, e,oltre a loro: Giulia Rossetto (junior), Enrica Borsini e Stefano Petri (D1), Olivia Piacentini, Fabrizio Filoni, Ugo Del Nevo e Massimo Martini (C1), Giuseppe Cristalli, Loris Bottega e Gino Salvego (B1).

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre, cestini e cassonetti rifiuti. Forlin: “Insufficienti nel numero e per celerità di svuotamento”

"E’ datata 02/04/2018 l'interpellanza presentata dalla sottoscritta alla attuale amministrazione con la richiesta di implementazione dei cestini presenti in città di Feltre, sia per...

Accordo Enel-Provincia. Vivaio: “Dieci anni di incontri e manifestazioni stanno iniziando a dare qualche risultato”

Dopo anni di battaglie sembra si stia prendendo la direzione giusta. L'accordo Enel-Provincia si sta indirizzando nel verso giusto, con un piano di manutenzione...

Variante inglese. The Washington Post lancia l’allarme: i governi potrebbero essere ciechi di fronte alle mutazioni

L'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise ha segnalato un cluster della variante del coronavirus nel Regno Unito. Ma non è stato sufficiente per...

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...
Share