13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Neve e valanghe: pericolo marcato in questo weekend, da grado 3 a...

Neve e valanghe: pericolo marcato in questo weekend, da grado 3 a grado 4 sulla montagna veneta

L’Arpav prevede neve sulle montagne del Veneto. Entro la serata di venerdì sono previsti dai 25 ai 40 centimetri sulle Prealpi a 1500 metri e dai 10 ai 20 centimetri sulle Dolomiti, inoltre sabato mattina continueranno le precipitazioni con ulteriori apporti nevosi. In tale contesto per il weekend il rischio di valanghe tenderà ad aumentare da marcato (grado 3) a forte (grado 4) su una scala da 1 a 5. Il Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio – Centro Valanghe di ARPAV segnala che sin da oggi il pericolo di valanghe potrà interessare anche le vie di comunicazione in quota e i comprensori sciistici più esposti. Particolare attenzione dovrà essere prestata alle escursioni ‘fuori pista’ con gli sci e le ‘ciaspole’, tali attività richiederanno una grande capacità di valutazione. Domenica, con il ritorno del bel tempo le situazioni critiche saranno diffuse e non di facile individuazione da parte di escursionisti mediamente esperti. Per aggiornamenti sul pericolo valanghe si consiglia di consultare i Bollettini Valanghe e Meteo su www.arpa.veneto.it oppure chiamare allo 0436780007.

Share
- Advertisment -



Popolari

Progetto “Alps 2030”. Ultimi giorni per le candidature

Ultimi giorni per presentare la propria candidatura per il progetto “Alps 2030”, promosso da CIPRA, e che vedrà protagonisti anche tre giovani bellunesi: scadono...

Venezia in Cadore 1420-2020. Quasi 5mila visite alla mostra che celebra i 600 anni della dedizione del Cadore alla Serenissima

Si è conclusa sabato 28 settembre e i numeri anche per l’esposizione estiva di quest’anno sono importanti, nonostante le misure restrittive imposte dalla normativa...

Confermato il servizio di controllo con e-bike nei sentieri dalla polizia a Cortina

La fase di sperimentazione del controllo del territorio lungo i sentieri e nei rifugi dolomitici del personale della Polizia di Stato in sella alle...

H1: L’Università ai tempi del Covid-19

Settembre è da sempre il mese della ripartenza. Non a caso, è la seconda parte dell’anno in cui si possono intraprendere nuovi propositi (dopo...
Share