13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Il Consorzio Bim Piave sceglie la continuità: riconfermati Manfreda e Sacchet nel...

Il Consorzio Bim Piave sceglie la continuità: riconfermati Manfreda e Sacchet nel direttivo

Mario Manfreda
Mario Manfreda

L’assemblea della Vallata Cadore, Longaronese Zoldo del Consorzio Bim Piave ha riconfermato Mario Manfreda, sindaco di Lozzo di Cadore, alla presidenza. Il suo vice sarà Livio Sacchet, sindaco di Ospitale di Cadore. Entrambi entreranno a far parte del Consiglio Direttivo dell’Ente, dopo la ratifica da parte dell’assemblea generale. «Fa piacere – commenta Mario Manfreda – che sia stato riconosciuto il lavoro svolto nel precedente mandato amministrativo a favore dei comuni della vallata, sempre però in una visione di sviluppo generale del territorio bellunese». L’assemblea ha anche invitato Manfreda e Sacchet a proseguire lungo la strada intrapresa, prestando la massima attenzione ad un territorio, quello cadorino, che sta attraversando una delicata fase di trasformazione socio-economica.

Share
- Advertisment -



Popolari

Spettacolare salvataggio di una mucca gravida con l’elicottero Drago 71 dei Vigili del Fuoco

Nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 30 settembre, i vigili del fuoco sono intervenuti con l’elicottero Drago 71 sul Monte Tomatico a circa 900...

Nevegal. Apriranno gli impianti sciistici? L’appello del presidente Associazione proprietari

Il presidente dell’Associazione Proprietari Nevegal, Daniele Ciani, esprime viva preoccupazione per le recenti notizie di una possibile chiusura della seggiovia per la imminente stagione...

Sicurezza, frazioni, scuole: Ponte nelle Alpi guarda al futuro con il Dup

Il Comune di Ponte nelle Alpi pianifica il futuro. E lo fa attraverso il Dup, Documento Unico di Programmazione 2021-2023, che proprio oggi viene...

Super Ecobonus e lotta all’inquinamento: riapre lo Sportello PubblichEnergie a Ponte nelle Alpi

Il tema del risparmio energetico è diventato centrale nella quotidianità di un gran numero di persone. Anche a Ponte nelle Alpi. E così, dopo...
Share