13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 23, 2020
Home Prima Pagina Banco farmaceutico: la solidarietà dona 1757 farmaci

Banco farmaceutico: la solidarietà dona 1757 farmaci

Le medicine raccolte sabato nelle farmacie saranno distribuite ai cittadini e alle strutture bellunesi bisognose.La decima Giornata nazionale di raccolta del farmaco si è chiusa in provincia di Belluno con la donazione di 1.757 farmaci. All’iniziativa in programma sabato scorso, 13 febbraio, cui hanno aderito 22 farmacie del territorio, i cittadini hanno risposto con grande generosità, contribuendo alla significativa raccolta dei medicinali destinati a famiglie e strutture bellunesi bisognosi. “La sinergia sviluppata in questi anni tra le associazioni di volontariato e le farmacie è migliorata ancora – sottolinea il presidente di Federfarma Belluno Roberto Grubissa – un rapporto ormai collaudato che ci vede soddisfatti nel riscontrare i dati della raccolta. Auspichiamo la medesima adesione per il prossimo anno e ringraziamo anticipatamente da parte delle persone e delle strutture bellunesi che a breve riceveranno i farmaci donati”. “Il Banco farmaceutico è riuscito in pochi anni di attività a coinvolgere attorno al gesto semplice della raccolta un numero semptre maggiore di persone e di associazioni”, dichiara Sabina De Fanti, delegato territoriale dell Fondazione Banco farmaceutico per la provincia di Belluno. La Giornata nazionale di raccolta del farmaco è stata organizzata dalla Fondazione Banco farmaceutico onlus in collaborazione con Federfarma, Cdo Opere sociali, il Centro di solidarietà C. Penguy, con il patrocinio dell’Amministrazione provinciale di Belluno.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cortina Fashion Weekend 2020: una decima edizione “responsabile” e dal risvolto benefico

Cortina d'Ampezzo, 23 novembre 2020 - Vuole essere un forte segno di fiducia nel futuro e di coraggio, questo Cortina Fashion Weekend 2020. Dal...

Campagna vaccinazione antinfluenzale: vi hanno aderito il 50% dai 60 ai 64 anni

L’Ulss Dolomiti, attraverso il Dipartimento di prevenzione ha completato la vaccinazione dei soggetti tra 60 e 64 anni che hanno aderito all’invito a vaccinarsi...

Report Cisl. Il lavoro femminile e il gap salariale a Belluno e Treviso. Precarie, sottopagate, ma più istruite. Le donne guadagnano 1,50 euro in...

Minore possibilità di trovare lavoro nonostante una maggiore formazione, contratti più precari e con meno ore, buste paga più leggere: per ogni ora lavorata...

Eroina e metadone nell’Agordino. Arrestata una coppia

Nel pomeriggio del 19 novembre gli agenti di polizia dell'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, unitamente al Reparto prevenzione crimine di Padova, coordinati dal...
Share