13.9 C
Belluno
lunedì, Luglio 15, 2024
HomePrima PaginaUn progetto di integrazione per la scuola dell'obbligo

Un progetto di integrazione per la scuola dell’obbligo

 Si è svolta oggi in Prefettura la riunione del Consiglio territoriale per l’immigrazione presieduta dal viceprefetto vicario. Nel corso dell’incontro, è stato illustrato il progetto del Comune di Belluno, a valenza territoriale, rivolto ai giovani che frequentano la scuola dell’obbligo. L’iniziativa, che ha avuto l’apprezzamento di tutte le componenti presenti ed in particolare dell’Ufficio scolastico provinciale,  si inserisce nell’ottica di promuovere la conoscenza reciproca dei gruppi di origine comunitaria ed extracomunitaria. E prevede un’attività di assistenza anche nell’ambito del doposcuola. Il Consiglio ha quindi espresso il parere favorevole e ora il progetto dovrà essere ammesso dal ministero dell’Interno al finanziamento sul Fondo europeo per l’integrazione. Durante la riunione, sono stati illustrati e commentati anche i dati relativi all’attività svolta dalla Prefettura nell’area immigrazione, come le presenze, l’attività lavorativa, l’emersione, i ricongiungimenti familiari, le espulsioni, e la cittadinanza.

- Advertisment -

Popolari