13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 11, 2021
Home Cronaca/Politica Tre milioni e mezzo per progetti turistici. E candidatura di Cortina ai...

Tre milioni e mezzo per progetti turistici. E candidatura di Cortina ai mondiali 2015

Al Comune di Lozzo di Cadore è stato assegnato il contributo di 1.477.500 euro per la realizzazione della “Traversata del Centro Cadore”, il progetto di promozione turistica per il recupero e la valorizzazione di itinerari a fondovalle con la messa in rete dei luoghi di eccellenza paesaggistica, storico-culturale e naturalistica.  Anche al Comune di Colle Santa Lucia 1.477.500 euro per il recupero a scopo turistico culturale della galleria Breda nel sito minerario del “Fusil” e per la realizzazione di un centro per le visite.  Al Comune di Feltre 575 mila euro per realizzare il progetto pilota di albergo diffuso dal titolo “Feltre. Camere con vista”.   «Dopo una lunga fase istruttoria – commenta soddisfatto l’assessore Oscar De Bona – finalmente oggi la giunta veneta, su proposta dei colleghi Isi Coppola e Vendemiano Sartor, ha approvato l’assegnazione di finanziamenti consistenti a favore di progetti importanti presentati da enti pubblici bellunesi. Purtroppo dobbiamo prendere atto del taglio delle risorse dal Fas,  Fondo per le aree sottosviluppate, e della decurtazione di trasferimenti da parte dello Stato dovuta alle calamità verificatesi in Italia. Ma nonostante ciò ben tre iniziative di spessore che possono incidere in maniera significativa nella promozione turistica bellunese hanno raggiunto un punteggio tale da trovare un considerevole sostegno economico regionale».

Candidatura di Cortina ai Mondiali 2015

«Sono pienamente d’accordo con il presidente Galan – sottolinea l’assessore De Bona – quando sostiene che dopo Bormio 2005, dopo le olimpiadi di Torino del 2006, è la volta del Veneto per ospitare i Campionati mondiali di sci alpino del 2015.  Cortina d’Ampezzo costituirebbe senza dubbio la sede ideale per un evento di questa portata. Essendo definita a proposito la “regina delle Dolomiti”, ha tutto ciò che serve per rappresentare il Veneto e l’Italia in tutto il mondo. E’ un centro turistico attrezzato e incastonato in un ambiente naturale di rara bellezza».
Commenta così, Oscar De Bona, il provvedimento varato oggi dalla giunta a sostegno del Comitato promotore della candidatura di Cortina d’Ampezzo per l’assegnazione dei Mondiali di sci alpino 2010. A tale scopo il governo veneto ha impegnato la somma di 100 mila euro che verrà consegnata al Comitato per far fronte alle spese per promuovere la candidatura. La giunta si è impegnata inoltre a sostenere la candidatura di Cortina anche per i Campionati successivi del 2017 nel caso di non assegnazione dell’edizione del 2015.
  «Un Mondiale di sci alpino – dice Oscar De Bona –  rappresenta un’ottima occasione per sistemare infrastrutture stradali e ferroviarie, per ripristinare tutta l’impiantistica invernale e per reperire finanziamenti a favore dei nostri operatori turistici per agevolarli negli interventi strutturali e promozionali in modo da portarli il più possibile sullo stesso piano dei loro colleghi altoatesini».

Share
- Advertisment -

Popolari

Assunti sei nuovi psicologi, un medico specialista e tre fisioterapisti

Belluno, 10 maggio 2021 - Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti con l’assunzione di diverse figure sanitarie che andranno a potenziare i servizi territoriali e...

Feltre, Collezione Nasci-Franzoia: alla Galleria Rizzarda apertura con il botto

Dopo le oltre 130 persone che hanno potuto visitare la nuova collezione di vetri d’arte veneziani Nasci-Franzoia in concomitanza con la vernice per la...

Via ai lavori sui torrenti Veses e Caorame

Stanziati 250mila euro dalla Regione per i lavori di messa in sicurezza di alcuni tratti del torrente Veses nelle località Altanon e Sartena in...

Promossi tre ufficiali dei carabinieri del comando di Belluno

Tre promozioni al Comando provinciale dei carabinieri di Belluno. Da qualche giorno é stato promosso al grado di capitano Giorgio Bergamo (al centro nella...
Share