13.9 C
Belluno
venerdì, Novembre 27, 2020
Home Cronaca/Politica La sede Unuci di Belluno chiude per il taglio di contributi da...

La sede Unuci di Belluno chiude per il taglio di contributi da Roma

Vittorio Lucchese
Vittorio Lucchese

La scure dei tagli si abbatte anche sugli ufficiali in congedo. Questa mattina ( sabato 21), nel corso del 25mo Convegno d’autunno che si è tenuto al ristorante Al capannone di Sedico il generale Vittorio Lucchese, presidente di Unuci Belluno, l’ente che raggruppa gli ufficiali in congedo della provincia, ha comunicato la decisione di dismettere la sede in via Tissi a far data dall’aprile 2010. Le ragioni le ha motivate nella precisa relazione economica che ne è seguita. Da dove risulta la situazione di sofferenza dell’Unuci nazionale: su un fabbisogno di 1 milione e 600 mila euro le entrate non raggiungono il milione di euro. Di conseguenza, i trasferimenti alle sezioni verranno tagliati del 50%. “Unuci Belluno può contare su un gettito di 7mila euro l’anno – ha detto il generale –  insufficienti a coprire una previsione di spesa di 12mila euro”. Inevitabile quindi la scelta di rinunciare alla sede. Che tra l’altro necessita di manutenzione straordinaria, oltre che risultare oramai sovradimensionata per i 227 soci con un trend in diminuzione che colpisce tutte le associazioni combattentistiche. Entro Natale gli arredi della sede, pervenuti dalla “donazione Melvi”,  saranno consegnati al Sacrario militare di Mussoi. E le zagaglie (lance) abissine impiegate dal Battaglione Feltre nelle Campagne d’Africa precedenti alla II Guerra mondiale (donazione generale Boschis) saranno cedute al Museo del 7mo alpini di Villa Patt a Sedico. Al convegno era presente anche il delegato regionale Unuci, generale Leoci.

Share
- Advertisment -

Popolari

Luigina Tollot è il nuovo primario di Oculistica di Belluno

Luigina Tollot è stata nominata direttore della Unità Operativa Complessa di Oculistica di Belluno. Dopo il pensionamento del dott. Sperti lo scorso giugno, è...

Un drive-in tamponi anche a Ponte nelle Alpi: sarà attivo da lunedì 

Anche il territorio di Ponte nelle Alpi avrà il suo drive-in per effettuare i tamponi. Sorgerà a Nuova Erto, nella zona delle casette degli Alpini,...

Si cercano donatori di plasma iperimmune

Belluno, 26 novembre 2020 - Continua l'arruolamento per la donazione di plasma iperimmune dei pazienti convalescenti da COVID19 anche in Ulss Dolomiti. Già valutati...

Elezioni per il quadriennio 2021- 2024 dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri. La lista “Facciamo Ordine” presenta la sua squadra

Ci saranno i riflettori puntati quest'anno per il rinnovo delle cariche del quadriennio 2021-2024 dell'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Belluno,...
Share