13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Cronaca/Politica Largo ai giovani: il 73enne Pio Paolo Benvegnù nominato presidente della Nis...

Largo ai giovani: il 73enne Pio Paolo Benvegnù nominato presidente della Nis da Prade

Il sindaco di Belluno, Antonio Prade, ha firmato oggi il decreto di nomina di Pio Paolo Benvegnù a nuovo presidente della NIS, la società comunale che gestisce gli impianti sportivi della Città nonché gli impianti del Nevegàl. Nato a Taibon Agordino, 73 anni, revisore contabile di professione, Piò Paolo Benvegnù vanta un fittissimo curriculum di incarichi di presidente, amministratore delegato, consigliere e revisore contabile di svariate società, bellunesi e non. Attivissimo anche oggi nel mondo del lavoro, tanto che riveste la carica di vice presidente Vicario di Confindustria Belluno Dolomiti, è anche molto presente nel mondo dell’associazionismo, sia nazionale che internazionale. “Lo ringrazio – ha detto il Sindaco Prade – per aver accettato questo incarico. E’ una sfida difficile per uomini che non si nascondono dietro alle difficoltà e Pio Paolo Benvegnù, per chi lo conosce, è uno di questi. Gli auguro dunque, a nome di tutta la mia Amministrazione, un buon lavoro”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Intervista a Davide Mazzon. Gli anestesisti rianimatori in prima linea nel contrasto alla pandemia

A un anno dalla diffusione della pandemia Covid-19 che ci affligge, abbiamo interpellato il dottor Davide Mazzon, da quasi 20 anni direttore del Reparto...

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...
Share