13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 27, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli La rassegna di novembre dell'associazione "I Cortivi di Cirvoi"

La rassegna di novembre dell’associazione “I Cortivi di Cirvoi”

Il primo appuntamento di novembre con le iniziative dell’associazione I Cortivi di Cirvoi è in programma mercoledì 4 novembre ore 18.00: Incontro con Piergiorgio Da Rold, Presidente di“Insieme si può” e il gruppo Colibrì di Cirvoi. Titolo: “L’uomo che vorrei”
Sabato 14 novembre ore 20.30  :
La soprano Ariadna Moreira e il pianista Carlo de Battista presentano
“ Canzoni dal mondo”
Sabato 21 novembre ore 20.30:
Attività di intervento dei Vigili del fuoco e in particolare
“Esperienze dal terremoto dell’Abruzzo”
( L. Caviola, F. Magrin, D. Dal Farra,Capraro C. e colleghi)
Sabato 28 novembre ore 20.30:
Società nuova presenta:
“Umanichini e Angeli con l’acca”
cortometraggio interpretato da persone disabili che frequentano il Centro diurno di Belluno.
Tutti gli appuntamenti si svolgono presso Sala Cooperativa di Cirvoi.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’assessore Lanzarin risponde sui 52 milioni destinati alle Ulss venete, esclusa Belluno

Dopo le varie proteste per i mancati stanziamenti della Regione Veneto all'Ulss 1 Dolomiti (nulla dei 52 milioni), nell'ordine, quella del sindaco di Belluno...

Italia Polo Challenge. Questa mattina la sfilata in centro Cortina preceduti dai carabinieri a cavallo

Italia Polo Challenge, evento che conferma il polo ‘on snow’ tra gli appuntamenti sportivi più attesi di Cortina d’Ampezzo, prosegue, seppure a porte chiuse,...

Attraversamenti faunistici. De Bon: «Obiettivo sicurezza, per gli automobilisti e per gli animali»

Provincia di Belluno e Veneto Strade sono al lavoro per prevenire gli incidenti stradali che coinvolgono la fauna selvatica. Negli ultimi vent'anni infatti sono...

Il saluto al nuovo direttore generale dell’Ulss 1 Maria Grazia Carraro

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Belluno dà il benvenuto alla dottoressa Maria Grazia Carraro, che per i prossimi 5 anni sarà...
Share