13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 23, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Misteri veneziani mostruosamente affascinanti

Misteri veneziani mostruosamente affascinanti

Venezia e la sua provincia puntano a bissare e anzi migliorare ancor di più nei prossimi giorni il successo registrato lo scorso fine settimana con l’avvio del “Festival dei Misteri”, organizzato da Regione Veneto e Unpli sotto la direzione artistica dello scrittore Alberto Toso Fei. Questi gli appuntamenti in calendario:
Giovedì 5 novembre, VENEZIA, “Luce delle streghe”. Nel Ghetto dalle ore 18, performance artistica magica e misteriosa con proiezione Video Art Work, in seno alla mostra “Parallel World” – Unreal Creatures and Visions”, a cura degli spazi artistici della Galleria ScalaMata, di Dovrat Ana Meron e Kathryn Politis, con frammenti di poesia ed immagini ispirati alla storia e alle atmosfere del Ghetto. Le storie si muovono tra un immaginario fantastico e il viaggio dell’artista verso spazi dove il riflesso di un raggio di sole vede nell’acqua del canale un pittoresco edificio unendosi in una danza della temporalità. Info ScalaMata 041-2508997, scalamata@gmail.com e www.scalamata.com. Accessibilità per i portatori di handicap.
Sabato 7 novembre, CHIOGGIA, “Il mistero della Valle dei Sette Morti”. Narra un’antica leggenda lagunare di sette pescatori duri di cuore, che una notte non diedero da mangiare a un bimbo affamato, ma anzi si presero gioco di lui… e un morto tornato dall’aldilà arrivò a castigarli, portandoli con sé nell’Oltretomba. Lungo pomeriggio di visita, dalle 15, con una imbarcazione della Raffaello Navigazione verso le brume della Valle dei Sette Morti, serata di racconto e rappresentazione teatrale interattiva a cura della compagnia Piccolo Teatro Città di Chioggia.  Assaggio di pesce azzurro con polenta e vino in un Cason da pesca. Info Pro Loco Chioggia Sottomarina 331-9205824.
Sabato 7 novembre, VENEZIA, “Venezia misteriosa”. Venezia Misteriosa è una mostra collettiva di arte contemporanea a cura dello Spazio Art&fortE LAB che chiamerà in laguna artisti di diverse provenienze e discipline per interrogarsi sul tema del mistero in tutte le sue forme, con particolare attenzione sull’immagine di mistero che suscita Venezia. La mostra, inaugurata alle 18 del 7 novembre, rimarrà aperta e visitabile dall’8 al 30 novembre eccetto i lunedì, dalle ore 10 alle 18, nella splendida cornice dell’ultimo spazio industriale di Venezia, incastrato nel cortile del cinquecentesco Palazzo Zanardi. Info ArteForte 041-2413305.
In ogni caso, nel sito www.spettacolidimistero.it si può trovare il programma completo delle manifestazioni in programma in tutte le sette province del Veneto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pizzicati dai carabinieri due locali in Comelico con clienti dopo l’orario

Due locali del Comelico sono stati sanzionati per irregolarità sull'orario di apertura. Gli accertamenti sono stati eseguiti nell'ambito dei controlli da parte dei carabinieri...

Rinforzata l’Arma bellunese: 6 marescialli e 24 carabinieri da oggi in servizio

Una importante iniezione di personale nelle fila dell'Arma dei carabinieri. Da oggi prendono servizio in provincia 30 militari (6 marescialli, di cui 3 donne...

Cortina Fashion Weekend 2020: una decima edizione “responsabile” e dal risvolto benefico

Cortina d'Ampezzo, 23 novembre 2020 - Vuole essere un forte segno di fiducia nel futuro e di coraggio, questo Cortina Fashion Weekend 2020. Dal...

Campagna vaccinazione antinfluenzale: vi hanno aderito il 50% dai 60 ai 64 anni

L’Ulss Dolomiti, attraverso il Dipartimento di prevenzione ha completato la vaccinazione dei soggetti tra 60 e 64 anni che hanno aderito all’invito a vaccinarsi...
Share