13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Termoidraulici e bruciatoristi: formazione continua per un servizio di qualità

Termoidraulici e bruciatoristi: formazione continua per un servizio di qualità

Acaia Livio
Acaia Livio

E’ giunta a conclusione in questi giorni l’attività di aggiornamento e formazione per il 2009, programmata dalla categoria Termoidraulici e bruciatoristi, aderente all’Unione Artigiani e Piccola Industria di Belluno, presieduta da Lavio Acaia. Il programma ha visto l’organizzazione di seminari e di corsi di formazione nel corso di questi mesi, che hanno spaziato dagli impianti a gas alle canne fumarie e che hanno avuto per relatori e docenti: esperti del settore assieme a componenti delle commissioni tecniche UNI e CIG. In collaborazione con il gruppo dei Fumisti spazzacamino, attenzione particolare, poi, è stata prestata all’installazione e alla manutenzione delle canne fumarie, il cui impiego sta registrando un notevole crescendo a seguito del ritorno al riscaldamento a legna. Ma per tutta la categoria dei Termoidraulici bruciatoristi l’aggiornamento degli addetti ai  lavori è davvero importante, sia dal punto di vista normativo, il cui legiferato è sempre molto articolato, sia tecnologico. “Le tecniche si evolvono rapidamente – commenta Lavio Acaia, presidente provinciale della categoria Termoidraulici e bruciatoristi, aderente all’Unione Artigiani e Piccola Industria di Belluno –  ma spesso le normative impiegano più tempo nel riconoscere loro meriti e utilità ed è proprio in materia di impianti a gas e canne fumarie che l’installatore e lo spazzacamino devono porre la loro attenzione all’uso di materiali omologati perché è in gioco la sicurezza delle persone”. “Ecco allora conclude Lavio Acaia – che questi incontri hanno lo scopo, non secondario, di sensibilizzare gli addetti ai lavori al ruolo di tecnici che devono assumere per dare alla clientela un servizio qualificato e affidabile”. (nella foto:: Lavio Acaia, presidente provinciale della categoria Termoidraulici e bruciatoristi, aderente all’Unione Artigiani e Piccola Industria di Belluno).

Share
- Advertisment -




Popolari

Le mostre di Oltre le vette: 4 esposizioni, a Belluno dal 2 all’11 ottobre

Le mostre sui temi della montagna sono da sempre uno dei punti di forza della rassegna bellunese, occasione per il pubblico di ammirare opere...

Ulss Dolomiti. Avviso del Centro per l’affido per un minore del Centro Cadore

Il Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare dell'ULSS 1 Dolomiti – Distretto di Belluno cerca per un minore che frequenta la scuola primaria...

Sorveglianza al lago Sorapis. Il bilancio dei carabinieri forestali delle Stazioni di Cortina e Auronzo

La stagione estiva che sta volgendo al termine è stata segnata dalla pandemia legata Covid-19 ma nonostante questo, l’afflusso registrato nelle Dolomiti bellunesi, ha...

Green deal Cadore 2030: il nuovo patto per un domani di benessere

“Green deal Cadore 2030” è un progetto ambizioso intrapreso dalla Magnifica Comunità: un Nuovo Patto per il Cadore che ha l'aspirazione di coinvolgere tutti i...
Share