13.9 C
Belluno
martedì, Febbraio 7, 2023
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Al via le giornate formative per amministratori

Al via le giornate formative per amministratori

I servizi socio sanitari tra programmazione regionale e locale:centralità della persona, responsabilità delle istituzioni e ruolo della comunità. E’ questo il titolo delle giornate formative per sindaci, segretari comunali, dirigenti, tecnici, amministrativi ed operatori dell’Ulss, dei Comuni, delle Cooperative sociali e delle Organizzazioni di volontariato, organizzate dalla Conferenza dei Sindaci e dalla Direzione sociale Ulss n. 1 di Belluno.
Il percorso formativo, programmato in seno alla Conferenza dei sindaci, è mirato alla  consapevolezza dei ruoli nell’ambito del modello di sviluppo veneto, coerente con la titolarità e la gestione dei Servizi sociali da parte dei comuni. E’ la prima esperienza di questo tipo che una Conferenza dei sindaci (assieme alla Direzione sociale della propria Ulss) organizza nel proprio territorio: in passato se ne faceva carico la Regione all’avvio di una nuova legislatura, solo per amministratori e a Padova o altra città vicino a Venezia limitando così la partecipazione di chi vive nelle zone più periferiche. L’esecutivo bellunese ha ritenuto di fondamentale importanza la crescita consapevole di tutti i soggetti interessati dal piano di zona dei servizi alla persona, in particolar modo gli amministratori e i tecnici dei comuni, oltre che i vari esponenti delle imprese sociali e organizzazioni di volontariato, che potranno così esercitare al meglio il proprio ruolo.
Gli incontri si svolgeranno nella Sala Bianchi di Viale Fantuzzi, messa a disposizione dal Comune di Belluno, dalle 15.00 alle 18.00. Tutti i relatori presteranno il loro impegno gratuitamente.

Questo il calendario:
Martedì 20 ottobre 2009 ― “Il modello Veneto di integrazione socio-sanitaria: punti di forza, criticità e scenari evolutivi (LEA e sostenibilità)”
Michele Maglio – Dirigente Regionale per i Servizi Sociali
Lunedì 9 novembre 2009 ― “L’assistenza agli anziani non autosufficienti tra programmazione locale e regionale . Il Fondo per la Non Autosufficienza”.
Claudio Beltrame – Direttore dei Servizi Sociali dell’Ulss n.10 San Donà di Piave
Lunedì 14 dicembre 2009 ― “La disabilità tra programmazione regionale e locale: punti di forza, criticità e scenari innovativi”
Marisa Durante – Direttore dei Servizi Sociali dell’Ulss n.7 Pieve di Soligo
Lunedì 11 gennaio 2010 ― “Prevenzione e contrasto alle dipendenze: linee di indirizzo e programmazione regionale e locale (punti di forza, criticità, scenari evolutivi) e modalità di collaborazione tra Istituzioni Locali , Ulss e Soggetti Comunitari”
Alessandro Pigatto – Direttore dei Servizi Sociali dell’Ulss n.2 – Feltre
Lunedì 8 febbraio 2010 ― “Finalità ed azioni innovative nel nuovo Progetto Obiettivo. regionale sulla Salute Mentale: le aree di integrazione e le modalità di collaborazione tra Comuni, Ulss e soggetti della Comunità”
Gerardo Favaretto – Direttore dei Servizi Sociali dell’Ulss n. 9 – Treviso
Lunedì 8 marzo 2010 ― “Nuove povertà, inclusione sociale e immigrazione”
Tiziano Vecchiato – Direttore della Fondazione Zancan

Share
- Advertisment -

Popolari

Cultura e reunion dei Pooh, la giornata bellunese a Casa Sanremo

Red Canzian, Dodi Battaglia, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. Di nuovo insieme per la prima serata di Festival, con un aneddoto tutto longaronese. Perché...

Il lupo della Sportful Dolomiti Race domani ulula a Casa Sanremo 

Domani la Sportful Dolomiti Race sbarca a "Casa Sanremo", l'area ospitalità della famosa manifestazione canora. Il ciclismo in provincia dii Belluno sarà l'argomento della trasmissione "Buongiorno Sanremo" di domani, mercoledì...

Successo per l’occhialeria veneta allo stand della Regione Veneto al Mido. Presenti 5 aziende bellunesi

A Mido la Regione del Veneto mette a disposizione di 5 aziende venete del settore dell'occhialeria uno spazio nel proprio stand regionale. La Regione del...

Interreg Italia-Austria. Conoscere la storia e i beni culturali nell’area Dolomiti live.

Il programma di febbraio nei musei cadorini è ricco e variegato: laboratori, dimostrazioni, concerti, escursioni consentiranno a bambini e adulti di imparare e approfondire...
Share