13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica La Giunta regionale autorizza la permuta di immobili tra Ulss 2 e...

La Giunta regionale autorizza la permuta di immobili tra Ulss 2 e Comune di Feltre

Ospedale di Feltre
Ospedale di Feltre

Il governo del Veneto ha autorizzato l’Ulss 2 feltrina alla permuta di alcuni immobili con il Comune di Feltre. Ora spetta all’apposita commissione consiliare esprimere il proprio parere per dare concretezza alla procedura che già contiene l’accordo preliminare tra le parti. Lo annuncia con soddisfazione l’assessore bellunese Oscar De Bona al termine della seduta odierna (martedì 22) della giunta durante la quale, sulla base della relazione dell’assessore alle Politiche Sanitarie, Sandro Sandri, è stato accolto favorevolmente l’impegno sottoscritto dall’azienda sanitaria e dall’ente locale. «Si tratta – spiega De Bona – di un’operazione importante, soprattutto per l’Ulss 2 che ha necessità di acquisire la proprietà di aree comunali ricadenti nel perimetro ospedaliero specialmente in funzione della costruzione delle nuove strutture che comprendono il blocco operatorio, la rianimazione, la radiologia e i nuovi accessi. Per questo motivo, l’azienda sanitaria ha richiesto il trasferimento di proprietà di alcuni beni immobili, dato che ciascuno dei due enti utilizza aree di proprietà dell’altro, concordando che tale permuta risulta necessaria  per il trasferimento di diritti reali su beni del patrimonio. Così, con questo accordo, l’Ulss 2 e l’amministrazione  comunale di Feltre hanno stabilito un percorso comune che agevolerà entrambi, ognuno per le proprie funzioni di  ente pubblico che opera sul territorio al servizio della popolazione». Il beni oggetto di permuta di proprietà dell’Azienda Ulss 2 sono in via Bentivoglio, nel viale sud dell’ospedale, i marciapiedi accanto il padiglione Guarnieri, la fascia nell’accesso sud dell’ospedale e la fermata dell’autobus, per il totale di 13.063 metri quadrati. Quelli di proprietà del Comune di Feltre riguardano relitti stradali all’interno dell’area ospedaliera e l’ex strada Boscariz (a s/w nella cinta dell’ospedale), per 4.636 metri quadrati.

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share