13.9 C
Belluno
martedì, Marzo 9, 2021
Home Sport, tempo libero New Dolomiti Volley & Volley Sedico: presentazione della tsgione 2009/2010

New Dolomiti Volley & Volley Sedico: presentazione della tsgione 2009/2010

La New Dolomiti Volley società che svolge da anni attività di promozione sportiva giovanile in ambito femminile, quest’anno ha ulteriormente implementato la sua attività sviluppando un nuovo progetto condiviso con il Volley Sedico, finalizzato alla promozione delle giovani pallavoliste. Oltre al progetto già condiviso con il Volley Limana, dove negli ultimi anni hanno giocato diverse nostre atlete, quest’anno abbiamo formalizzato un accordo di collaborazione con il Giesse Sedico, dal quale sono stati rilevati i diritti sportivi per disputare il campionato Regionale di serie D. L’accordo è sostanziato dalla comunione delle atlete che hanno la caratteristica di essere tutte giovanissime, classe 90 ­ 96, con presenza di tre atlete più navigate per dare al gruppo quel tanto di esperienza necessaria ad affrontare la categoria. Oltre alle atlete delle due società citate vi è anche la presenza di tre tesserate del P.G.S., ora Spess Belluno, anch’esse giovanissime. Il gruppo è stato affidato al tecnico Luca Milocco, coadiuvato da Martina Perer che già lo scorso hanno collaborato nella nostra società, non disdegnando di scontrasi sul campo, il primo alla guida dell’Under diciotto del Sedico, la seconda del gruppo Under diciotto del New Dolomiti Volley. Lo staff tecnico della prima squadra sarà comunque sempre coadiuvato in palestra anche dagli allenatori del settore giovanile che sono Paolo Viel e Andrea Bassanello. Il preparatore atletico sarà il Sig. Sergio Sartori.IL Dirigente Accompagnatore sarà Claudio Casanova, una vecchia conoscenza della Pallavolo Bellunese, coadiuvato da Manuela La Grua storico dirigente del nostro sodalizio. La struttura sarà completata dal Medico Sociale dott. Rossi Gianluca, dall’ortopedico di fiducia dott. Stefano di Fabio dell’Ospedale di Belluno e dal fisioterapista sig.Gli allenamenti saranno parte svolti sul campo n. 2 del Palaspess e parte alla palestra Nievo di Cavarzano. Grazie alla cortese ospitalità dello Spess Belluno il venerdì sera sarà tenuto l’ultimo allenamento sul campo giallo dello Spess Arena dove il sabato sera alle 20,30 si svolgerà la partita interna del campionato di serie D. Tutto il gruppo dirigenziale della Società è comunque pronto a profondere ogni sforzo per mettere le atlete ed i tecnici nelle migliori condizioni di lavoro per raggiungere l’obiettivo prefissato che è la conferma della categoria. Sempre in coerenza con l’idea di base che guida i dirigenti della società, che vedono nella collaborazione più ampia possibile con le realtà limitrofe l’unico mezzo per poter riportare la pallavolo di un certo livello in Provincia, stiamo muovendo i primi passi della collaborazione anche con il Volley Alpago, proponendo confronti tecnici fra gli allenatori e quando possibile la condivisione degli allenamento fra i gruppi delle due società. La struttura dirigenziale è in fase di potenziamento con l’ingresso di nuove figure , fra queste il nuovo vicepresidente la Signora Betti Frate altra conoscenza della pallavolo femminile provinciale. Nonostante l’impegno nella prima squadra non sarà trascurato il settore giovanile, che invece sarà ancora di più oggetto di attenzione, in particolare sotto l’aspetto tecnico, tant’è che il tecnico Luca Milocco che lo scorso hanno divideva il suo impegno fra la nostra società ed il Sedico quest’anno lavorerà a tempo pieno impegnandosi tutti i pomeriggi con le squadre giovanili, la sera con il gruppo della serie D e la mattina lavorando a fianco degli insegnati di educazione fisica e delle maestre nelle scuole medie ed elementari.

Share
- Advertisment -

Popolari

Comuni e Recovery Plan. Massaro: «Cambiare le regole o non riusciremo a spendere nulla»

Incontro questa mattina tra i vertici dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani e il Ministro alla Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta; al centro del confronto, il Recovery...

Festa della Donna e Sex Work: 120.000 donne non sono tutelate in Italia. Pia Covre: “Nessuna donna è colpevole o vittima perché sex worker”

8 marzo 2021 – In Italia si contano almeno 120.000 sex worker e circa 20 milioni di clienti annui. Solo nella dimensione online Escort...

Lupo. Bortoluzzi: «Presenza sempre più vicina alle case, serve un piano di gestione diverso»

«Per la tutela della piccola agricoltura di montagna, degli hobbisti dell’allevamento e anche in ottica di mantenimento del territorio serve un piano di gestione...

Una maxi coperta ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo per dire no alla violenza sulle donne

L’associazione UP – I Sogni fuori dal cassetto porta sulle Dolomiti “Viva Vittoria”: progetto d’arte relazionale, già sperimentato in numerose piazze italiane, coinvolgerà numerose...
Share