13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 12, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli "Movieup - Gira in verde” Concorso sui consumi sostenibili per giovani aspiranti...

“Movieup – Gira in verde” Concorso sui consumi sostenibili per giovani aspiranti registi

Dalle immagini girate con il cellulare alle videocamere professionali, il mezzo non conta prevale il contenuto, l’immagine rubata all’attimo. E’ questa la formula del concorso “MOVIEUP – GIRA IN VERDE” rivolto a giovani ‘aspiranti registi’ interessati a realizzare un video sui consumi sostenibili che sarà distribuito nei cinema d’essai del Veneto. L’iniziativa, presentata stamani a Padova, è dell’Agenzia Regionale per la Prevenzione Ambientale del Veneto con il patrocinio di Unesco, Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto – MIUR e della Regione del Veneto e «ha lo scopo – come sottolinea Andrea Drago, Direttore Generale ARPAV – di far riflettere sugli attuali stili di vita e orientare le giovani generazioni verso modelli di consumo diversi e più efficienti, in modo da distribuire le opportunità di consumo tra tutti». Le iniziative sul consumo sostenibile vogliono dare la possibilità ai cittadini di tradurre l’attenzione per l’ambiente in azioni concrete, facilmente adottabili nei gesti di tutti i giorni al fine di migliorare la qualità della vita. La stessa Unione Europea ha promosso progetti di informazione sul consumo sostenibile per aumentare la consapevolezza dei consumatori, MOVIEUP parte da questi concetti. Il concorso è gratuito ed è rivolto agli studenti delle scuole superiori e delle Università del Veneto dai 18 ai 27 anni divisi in due sezioni. I filmati, della durata di 8 minuti, dovranno proporre, come recita il bando “nuovi comportamenti ed atteggiamenti per rendere il consumatore informato e consapevole, capace di scegliere, nel consumo dei prodotti e quindi delle risorse ambientali, comportamenti che siano in conformità a principi di qualità, efficacia, durata nel tempo, reale utilità, corretto utilizzo, possibilità di manutenzione, in modo che il processo, dall’acquisto all’uso, fino alla dismissione, sia socialmente sostenibile, rispettoso dell’ambiente e minimizzi i processi di inquinamento”. I formati accettati saranno 3GPP (cellulare), Mpeg4, DV, DVcam, Betacam e HDV.
Le opere saranno esaminate da una Giuria nominata dal Comitato Scientifico del Concorso composto da Mirco Melanco, docente di Cinematografia all’Università di Padova; Michela Possamai, dell’Ufficio Scolastico Regionale; Leandro Goueva Lisboa da Costa, video maker; Paola Salmaso, settore Comunicazione ARPAV. I premi previsti per i primi tre classificati di ogni sezione ammontano a un totale di 12.000 euro. Verrà inoltre assegnato dall’ARPAV un premio speciale consistente in 6.000 euro assegnati, a completamento di un periodo di stage della durata di sei mesi presso il Settore per la Prevenzione e Comunicazione Ambientale dell’Agenzia. La cerimonia di premiazione, con la proiezione delle opere vincitrici e di quelle segnalate dalla giuria, si terrà a Padova presso l’Auditorium Altinate mercoledì 10 febbraio 2010. Il bando di Concorso di “MovieUp” e la scheda di partecipazione sono consultabili e scaricabili dal sito www.arpa.veneto.it, per info tel 0498803905, movieup@arpa.veneto.it

Share
- Advertisment -

Popolari

San Vito di Cadore. Prosegue l’iter di approvazione della variante

Venezia, 11 maggio 2021 Proseguono le attività di Anas (Gruppo FS Italiane) per il completamento dell'iter approvativo del progetto del miglioramento dell'attraversamento dell'abitato di San...

Sopralluogo alla sala operativa emergenze in zona aeroporto e al nuovo comando dei vigili del fuoco. Bortoluzzi: «Con il prefetto piena sinergia per concludere...

Sopralluogo, ieri mattina (lunedì 10 maggio), nella sala operativa emergenze, all'interno delle pertinenze dell'Arma dei carabinieri in zona aeroporto, e poi al comando provinciale...

Italia Nostra: sosteniamo i musei del territorio bellunese

La Sezione di Belluno presieduta da Giovanna Ceiner, partecipa alla campagna delle Settimane del Patrimonio Culturale di Italia Nostra segnalando sei musei territoriali da...

Nuova ordinanza per prevenire la proliferazione dei colombi in Città

Il sindaco di Belluno ha firmato una nuova ordinanza relativa a "Misure preventive contro la proliferazione dei colombi in Città" (ordinanza 139 del 10...
Share