13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home Cronaca/Politica Asseblea veneta del centro: i giovani accettano la sfida con entusiasmo

Asseblea veneta del centro: i giovani accettano la sfida con entusiasmo

Si è tenuta oggi (lunedì 7) a Villa Braida di Mogliano Veneto, l’assemblea veneta del centro cui ha partecipato l’ufficio politico regionale dei giovani dell’UDC. “Accettiamo con grande entusiasmo la sfida di questo nuovo soggetto politico – ha detto Marco Da Rin Zanco, responsabile per il Nord-Est dei giovani –  Non è vero che i giovani disprezzano la politica, anzi la amano e desiderano praticarla. Ma per farlo hanno bisogno di interlocutori credibili, di un sistema che premia chi merita e di chiarezza di identità e di contenuti. E’ per questo che i movimenti giovanili dei partiti senza identità si svutano e noi siamo sempre di più. Porteremo il nostro contributo affinchè l’Unione di Centro nasca popolare, legata ai valori dai quali siamo nati, e dove non ci siano quote di nessun tipo, ma i giovani in gamba e di buona volontà possano concorrere alla pari di chi ha più esperienza alla vita pubblica del nostro Veneto e del nostro Paese. Ringrazio, a nome di tutti i giovani – ha concluso Da Rin Zanco – il segretetario regionale dell’UDC On. Antonio De Poli, in primis per l’impegno con cui nel suo ruolo romano ha rilanciato il movimento giovanile nazionale, e poi per aver voluto fin dall’inizio di questo percorso coinvolgere i tanti giovani veneti qui presenti”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Fondo Comuni Confinanti. De Menech: «Anticipati ai comuni 16,5 milioni di cui oltre 8 milioni e mezzo per Belluno»

Belluno, 2 dicembre 2020  -  Interventi per il potenziamento della didattica a distanza, della telemedicina e il rafforzamento del trasporto pubblico locale. Si muove...

Contributi per studiare all’estero dall’Inps. Fino a 15mila € per i figli di dipendenti e pensionati pubblici che vogliono frequentare una scuola superiore in...

Dal 10 dicembre 2020 all'11 gennaio 2021 sarà possibile partecipare al "Programma Itaca", bando – erogato dall'INPS – che assegna una borsa di studio a figli di...

Canè, Triches, Baorche. Avviati a Limana i lavori post-Vaia

Limana, 01 dicembre 2020  -  Non si fermano a Limana i lavori per ridurre il rischio idrogeologico ed idraulico in diverse località del Comune. Dopo...

Via libera all’assestamento di bilancio: il Comune di Ponte nelle Alpi investe nelle opere pubbliche

Semaforo verde alle variazioni al bilancio, dopo l'ultima seduta del consiglio comunale di Ponte nelle Alpi. Nella prima variazione, un occhio di riguardo è stato...
Share