13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Veneti nel mondo. L’assessore Faoro incontra due oriundi. Un riconoscimento agli emigrati...

Veneti nel mondo. L’assessore Faoro incontra due oriundi. Un riconoscimento agli emigrati che hanno esportato lo spirito veneto in Brasile

L’assessore provinciale ai flussi migratori, Ivano Faoro, ha ricevuto a Palazzo Piloni due oriundi originari di Belluno e Treviso, le cui famiglie erano emigrate a Paranà (Brasile) nella metà del XIX° secolo. Accompagnati dall’assessore regionale di comparto, Oscar De Bona, a Ireneo Colferai e Luiz Fernando Guerra, sono stati consegnati una targa ed un riconoscimento come rappresentanti dei valori e dello spirito veneto nel mondo. Emigrato di terza generazione, Ireneo Colferai aveva aperto un’azienda agricola per la produzione e l’esportazione di soia, divenendo in poco tempo uno dei più grossi commercianti dell’intero Brasile. Rientrato lo scorso febbraio nella terra che diede i natali alla sua famiglia, Colferai aveva chiesto di poter scoprire le sue origini. In questi ultimi giorni, i due oriundi hanno così ritrovato i luoghi dove tutto era iniziato e, accompagnati dagli assessori provinciale e regionale, hanno attraversato il bellunese ed il trevigiano, da Cortina a Montebelluna. “Sia Colferai che Guerra stanno dando grande lustro alla nostra terra, facendo conoscere la tenacia, l’impegno e lo spirito d’iniziativa tipica della gente bellunese – ha commentato l’assessore Faoro – . Ci hanno assicurato che presto torneranno a trovarci e noi saremo qui ad attendere quelli che sono, a pieno titolo, figli della nostra terra”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Santa Giustina. Una sala espositiva dedicata agli antichi spadai

Ci sarà un motivo in più, presto, per visitare il mulino di Santa Libera a Salzan di Santa Giustina. Anche il Comune guidato dal...

Lavori per 300mila euro a Colle Santa Lucia e San Tomaso Agordino. Bortoluzzi: «Operazioni indispensabili, priorità per il territorio»

Sono in fase avanzata i lavori di messa in sicurezza avviati a Colle Santa Lucia e San Tomaso Agordino. Si tratta di operazioni che...

Amministrative Lozzo di Cadore e Voltago Agordino. Il prefetto Cogode conferma i commissari prefettizi

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ha confermato, con propri decreti, i commissari prefettizi per la provvisoria gestione dei Comuni di Lozzo di Cadore...

Regionali 2020. Osnato: “Fratelli d’Italia è saldamente terzo partito in Veneto”

"A spoglio ormai concluso e con i numeri definitivi alla mano, possiamo considerare questa tornata elettorale per le Regionali 2020 un ennesimo, deciso, passo...
Share