13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Successo per la rappresentazione "Voilà qui e là" di Feltre

Successo per la rappresentazione “Voilà qui e là” di Feltre

Ennio Trento
Ennio Trento

Oltre trecento persone hanno affollato il Casel di Foen per assistere allo spettacolo “Valigia ad una piazza” degli “Eccentrici Dadarò”, che ha inaugurato, martedì 1 settembre, “Voilà qui e là”, la parte itinerante nelle frazioni della rassegna internazionale di arte di strada “Voilà 11”, iniziativa curata dall’Assessorato alle Politiche della Cultura, retto dall’Arch. Ennio Trento, attraverso il Servizio Cultura.Lo spettacolo è stato introdotto dall’Assessore Elio Sacchet, anche nella sua qualità di Presidente dell’Associazione “El Casel di Foen”, che ha collaborato alla realizzazione della serata, il quale ha sottolineato la valenza e l’importanza della delocalizzazione degli spettacoli e delle iniziative nei centri frazionali, fatto che gli abitanti hanno dimostrato di gradire parecchio vista anche la massiccia affluenza. Ai presenti, il solista della compagnia, nelle vesti di un mimo-clown, ha offerto uno spettacolo ironico e dolce, coinvolgendo quanti stavano intorno a lui, portandoli in un mondo magico per parlare d’amore, di sogni nascosti e di viaggi fantastici. Quasi un’ora di risate per gli spettatori che hanno spesso sottolineato con prolungati applausi questo “Valigia a una piazza”, che è stato anche premiato al Festival Internazionale di arte di strada di Vevey (Svizzera) nel 2001. Al termine della serata il Casel di Foen ha offerto un apprezzato rinfresco
agli intervenuti. Questi i prossimi appuntamenti di “Voilà qui e là”: 3 settembre, ore 20.30, a Villaga si esibirà Luca Regina in Regina a 24 carati (in collaborazione con l’Enal Sport Villaga); 4 settembre, ore 20.30, ad Anzù, nel capannone dell’U. S. San Vittore, Big Ben proporrà I have a dream (in collaborazione con l’U. S. San Vittore).

Share
- Advertisment -

Popolari

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...
Share